Coronavirus e la stupidità degli italiani

Qui si può chiacchierare di qualunque argomento... nel rispetto del regolamento!

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi gerko il 19/04/2020, 17:22

:bigsmile: Sapevo ti saresti lamentato degli spot e si, li trovo vomitevoli anche io!!!
Tra l'altro pure st---di, come fa nello spot Vodafone uno che è a casa da solo a scriversi una cosa su un biglietto e metterlo sulla fronte per poi dover indovinare dai suggerimenti dei cog. che sono con lui in chat.... ma il biglietto lo ha scritto lui sa per forza cos'é! :azz:
Stupidate a parte non credo veramente hanno chiamato la gente per riprendersi in angolo e controangolo per poi inviare le immagini alla Vodafone. Per me sono tutti attori. O almeno le scende che si vede sono state girate e non sono pure e semplici chat.
Business is business.
Proprio a smielare e come dici tu a dimostrare che ci vogliono tanto bene, e grazie, compagnie telefoniche tasse e società elettriche idriche e gas sono le uniche che non vedranno nemmeno un calo! ANZI!!

Comunque la fase due già da quello che dicono la gestiranno alla caz*o.
Sti furbi prima daranno il via libera alle passeggiate e poi alle attività produttive??? Ma Serio??? :sbonk: :sbonk:
Ovvio che va fatto il contrario, riapri le attività produttive e basta niente uscite di svago nemmeno gli sport all'aperto.
Cosa serve tenere le aziende chiuse che vanno sempre più nel baratro e con loro l'economia visto che lo stato darà sempre più liquidità per l'emergenza, e dare il permesso alla gente di uscire e fare comunella! Non ha senso!!
Con l'apertura delle aziende intendo anche i bar e ristoranti. Apertura solo per le ore in cui possono andare dei lavoratori che necessariamente abbiano bisogno.

Il selfservice vicino alla mia azienda mi hanno detto che prima di essere completamente chiuso da Conte, avevano dimezzato i tavoli e facevano entrare poche persone alla volta. Insomma se si vuole, il buon senso c'è!

Tra l'altro Venerdì dalla finestra del mio ufficio ho visto, in piena emergenza Coronavirus, una categoria che già senza emergenza dovrebbe tenere molto alla propria salute, invece niente! Praticamente due camion della nettezza urbana erano collegati uno all'altro per svuotare automaticamente il più piccolo dei due. Già far questo per strada, ma va bè, fatto sta che i 4 operatori erano uno affianco all'altro a chiacchierare senza maschere ne guanti ne nulla.
Ma loro sono superuomini? per me sono solo super STUP!DI. Quindi, loro fuori a manipolare roba che potrebbe essere contaminata senza nulla e in ufficio, di 60 mq circa, io e il mio collega con maschere e a disinfettarci ogni tanto.
Conte chiudi tutto che gli italiani sono incapaci di regolarsi !!!

>> - Basta una mascherina - <<
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3909
Iscritto il: 13/09/2011, 18:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi frk il 22/04/2020, 18:53

Gerko, ma lo sai che l'avevo notata anche io quella incongruenza dello spot vodafone? :-D ...almeno ci mettessero un pò di logica negli spot! :azz: :asd:

...e comunque sì, sono sempre attori quelli che compaiono negli spot, anche quelli che fanno finta di essere normali cittadini collegati da casa... perchè qualcuno crede che quelli di poltrone&sofà siano i veri artigiani che lavorano in fabbrica? :fischio:

Ma lo sai che, a pensar male, verrebbe da riflettere sui settori che non hanno subito perdite, anzi... i colossi della telecomunicazione e del web, le grandi catene di e-commerce, i servizi digitali... non solo erano settori in crescita, con questa emergenza hanno addirittura incrementato i loro fatturati, oltretutto in modo esponenziale rispetto ai settori che hanno invece dovuto fermarsi. Io non sono tra quelli che credono che il virus sia stato creato intenzionalmente ma, se proprio si vuole sospettare, non sarebbe certo la Cina il principale indiziato...

Sulla fase due io ho le mie idee e, come sempre, sono piuttosto scettiche: temo che ai piani alti si sia semplicemente deciso di mandarci tutti in guerra contro un nemico invisibile, per favorire l'immunità di gregge, sì, ma a spese di altre decine di migliaia di morti. Del resto, quando un generale vince una battaglia, pensa forse ai caduti sul campo? Spero davvero di sbagliarmi ma temo che quando ci sguinzaglieranno tutti in giro si svilupperà una nuova impennata di contagi (a meno che nel frattempo non si siano quasi azzerati, cosa che ovviamente spero). E avranno comunque il supporto dell'opinione pubblica perchè la gente vuole tornare a lavorare, soprattutto quelli che se non lavorano non mangiano, perchè hanno stipendi da fame e non hanno mai potuto mettere risparmi da parte per fronteggiare simili emergenze. Io comprendo che chi lavora in nero e non ha niente da parte preferisca rischiare di morire piuttosto che finire in miseria, ma permettetemi di far notare che il problema è a monte, perchè in una società giusta non ci dovrebbero essere situazioni del genere.
«Che ci siano meno casi di violenza sugli uomini non è un dato di fatto. In Italia non ci sono indagini ufficiali e gli uomini, a causa dello stereotipo di virilità e della quasi certezza di non essere creduti, non denunciano». B. Benedettelli
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26912
Iscritto il: 10/09/2008, 12:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi frk il 10/05/2020, 14:02

Purtroppo devo riprendere questo topic con la solita amarezza, e non solo per il mio stato d'animo degli ultimi mesi.

Ieri sono passato in una strada nota per lo shopping del mio quartiere e sui marciapiedi c'erano frotte di persone che non rispettavano il distanziamento. Ho dovuto camminare in mezzo alla strada per non mescolarmi con questi cretini irresponsabili. Allora ho chiamato il 113 per segnalare gli assembramenti ma l'operatore mi ha dato un numero della polizia municipale, il 0667691... oltre venti minuti di attesa per poi sentirmi dire "ce l'hanno già segnalato"...

Inutile farsi illusioni, la gente è troppo stupida per assumersi le proprie responsabilità, i contagi saliranno inevitabilmente, e tanta gente ancora è destinata a morire. Questa è l'umanità che ci ritroviamo ora e, francamente, verrebbe da fare il tifo per il virus...
«Che ci siano meno casi di violenza sugli uomini non è un dato di fatto. In Italia non ci sono indagini ufficiali e gli uomini, a causa dello stereotipo di virilità e della quasi certezza di non essere creduti, non denunciano». B. Benedettelli
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26912
Iscritto il: 10/09/2008, 12:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi SunnyExplorer il 10/05/2020, 18:40

A malincuore, purtroppo, questa è la verità!Anche dalle mie parti, si vedono le stesse scene e sono sicuro, che questa mattina, complice una discreta giornata, qualcuno avrà approfittato per fare una capatina in spiaggia!!!
Mi auguro solo, che nonostante questi comportamenti stupidi e scellerati, non si faccia un brutto passo indietro, perché chiudere nuovamente tutto, sarebbe devastante per la nostra economia!!!!!Incrociamo le dita!!!! abbraccio a tutti voi!!!
SunnyExplorer
chinadiscepolo
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 03/11/2013, 15:19
Chinafonini posseduti: N9500, JIAYU S3 ADVANCE

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi gerko il 10/05/2020, 20:06

Ciao a tutti.
Da me va a tratti, vedo la gente che lavora a contatto ma all'aperto senza nulla, a volte anche corrieri; però ad esempio nei negozi quasi tutti cercano di tenersi lontani e comunque tutti con maschera in viso. Per la strada invece chi munito e chi senza, per quel che ho visto un 50 e 50. Ma senza sia anziani che gruppi di giovani con zaino in spalla.
Oggi però ho letto un articolo del giornale della mia zona che parlava del centro che veniva invece visitato in maniera ordinata distanziata e quasi tutti con la mascherina. Spero sia davvero così.
Confermo però che nei negozi dove sono dovuto andare, tutti con una maschera.

P.S.
Da me in azienda, specialmente chi è dell'ufficio, forse perché non abituato ad usarla, la abbassa per parlare... :sbonk: ma allora è come non averla!
:argh:
Conte chiudi tutto che gli italiani sono incapaci di regolarsi !!!

>> - Basta una mascherina - <<
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3909
Iscritto il: 13/09/2011, 18:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi frk il 12/05/2020, 17:02

C'è molta confusione: vedo gente che va in giro da sola all'aperto con la mascherina e poi tutti si accalcano senza ritegno sui marciapiedi o nei negozi. Oggi c'erano tre operai a lavorare nel cortile del mio condominio, tutti e tre a contatto tra loro... questo sarebbe "lavorare in sicurezza"?

Finchè si è all'aperto e si sta ad almeno due metri di distanza da ogni altro, la mascherina è inutile e rischia pure di farci far male, perchè non ci fa vedere dove mettiamo i piedi e appanna gli occhiali a chi li porta. Io sono inciampato due volte e non sono finito in terra per miracolo.

Però è fondamentale quando si sta al chiuso e soprattutto quando si parla con altra gente, quindi gerko ha perfettamente ragione, se la abbassi per parlare, è come non averla.
«Che ci siano meno casi di violenza sugli uomini non è un dato di fatto. In Italia non ci sono indagini ufficiali e gli uomini, a causa dello stereotipo di virilità e della quasi certezza di non essere creduti, non denunciano». B. Benedettelli
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26912
Iscritto il: 10/09/2008, 12:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi aurelia il 20/05/2020, 7:49

Molte persone si stanno ancora adattando al loro nuovo stile di vita. Commettono errori così spesso. A proposito, dovremo sicuramente vivere con questo nuovo stile di vita per almeno un anno
aurelia
chinacurioso
 
Messaggi: 11
Iscritto il: 06/05/2020, 12:00

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi frk il 20/05/2020, 17:53

Grazie per l'intervento, Aurelia. Mi sembra di capire che tu scriva dalla Repubblica Ceca, è così? Come è la situazione nel tuo Paese?
«Che ci siano meno casi di violenza sugli uomini non è un dato di fatto. In Italia non ci sono indagini ufficiali e gli uomini, a causa dello stereotipo di virilità e della quasi certezza di non essere creduti, non denunciano». B. Benedettelli
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26912
Iscritto il: 10/09/2008, 12:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi frk il 16/06/2020, 17:01

Purtroppo la stupidità è in continua espansione, al contrario del covid-19. Ieri mi hanno fatto male le immagini dei tafferugli accaduti a Napoli e, siccome sono sempre critico nei confronti delle forze dell'ordine, stavolta mi sento in obbligo di esprimere invece la mia solidarietà nei loro confronti. Quei poliziotti che erano lì per cercare di regolamentare la movida, stavano cercando di salvaguardare l'incolumità proprio di quelle persone, non certo per limitare la loro libertà, e invece sono stati aggrediti da coloro che cercavano di proteggere. Io sono il primo a difendere il diritto al dissenso, ma quella della gente è stata una condotta semplicemente incivile, stupida e vergognosa. Massimo rispetto per quegli agenti che si stavano già esponendo ad un rischio sanitario per proteggere le persone e si sono visti ripagare in un modo ignobile.
«Che ci siano meno casi di violenza sugli uomini non è un dato di fatto. In Italia non ci sono indagini ufficiali e gli uomini, a causa dello stereotipo di virilità e della quasi certezza di non essere creduti, non denunciano». B. Benedettelli
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26912
Iscritto il: 10/09/2008, 12:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Coronavirus e la stupidità degli italiani

Messaggiodi gerko il 16/06/2020, 18:03

Ma quale nuovo stile di vita, vivono già quasi tutti come se non fosse successo nulla. Nel giro di una settimana hanno già abbassato la guardia anche nei supermercati. Domenica sono andato ad un Conad per necessità (prediligo discount e piccoli supermercati poco frequentati a ipermercati) ed era strapieno uno a 40cm dall'altro, meno male devo ammettere, tutti con la mascherina e mi sembra pure ben messa(nei supermercati trovo almeno qua la gente sempre adeguata, poi come cambia il contesto mascherina alla gola o da altre parti).
Sono entrato senza che nessuno mi dicesse che dovevo disinfettarmi e sinceramente, nemmeno ho trovato dove fosse la torre col disinfettante, mentre in altri posti nonostante mi stessi chiaramente sfregando le mani mentre entravo, mi hanno fatto retrocedere per farmi mettere il loro disinfettante. Io però al contrario di quelli che si indispettiscono sono ben contento di dover attuare una precauzione in più!!!

Per quel che racconti frk, mi dispiace per quelle forze dell'ordine e rispondo che certa gente si merita il coronavirus... e senza cura. La morte che ne consegue e terribile, credo proprio identica a quella di mio padre. Allora forse abbasso il tono che ancora sono addolorato per la sua scomparsa e gli auguro solo lo spavento per poter mettere la testa a posto. Quella morte è troppo terribile.
Conte chiudi tutto che gli italiani sono incapaci di regolarsi !!!

>> - Basta una mascherina - <<
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3909
Iscritto il: 13/09/2011, 18:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

PrecedenteProssimo

Torna a Il circolo dei "chinofili"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti