Codice della strada 2019 in modifica e via libra alla giungla urbana.

Qui si può chiacchierare di qualunque argomento... nel rispetto del regolamento!

Codice della strada 2019 in modifica e via libra alla giungla urbana.

Messaggiodi gerko il 11/02/2019, 20:02

Sono allibito da quello che ho appena letto.

Impreco tutti i giorni contro i ciclisti che circolano alla membro di segugio rischiando la vita di tutti oltre che la propria, ed ora gli verrà data libertà per farlo.
Mentre prima(fino ad oggi) speravo sempre che nella melma delle forze adibite ai controlli stradali qualche paladino si ergesse contro questa categoria impunita e non andasse nel facile bersaglio che è l'automobilista, ora invece gli verranno stesi petali rosa al passaggio di ogni ciclista.

-libertà di circolazione ovunque, anche in zone vietate fino ad ora come carreggiate riservate e contromano! (come se già non passassero a proprio comodo nell'arco di un incrocio da marciapiede a incrocio stradale tra le auto a pista ciclabile e poi strada.)
-obbligo di dotare le città di tanti parcheggi adibiti (ed è giusto), ma ad ogni modo libertà di parcheggiare ovunque.
-Incentivi per l'acquisto del casco.


L'unica per pararsi il fondo schiena è dotare la propria auto di videocamera che registra, perché se già ora spuntano come funghi, mi immagino solo tra poco cosa accadrà.

Ovviamente nulla da dire contro i ciclisti disciplinati che circolano con rispetto per il prossimo. Ma ho l'impressione che quelli della Lega e del M5 stelle che hanno buttato giù queste nuove norme non ne fanno parte..

Sono sconfortato. Anziché pareggiare e dare pari responsabilità a chi circola per la strada si sta creando una categoria superpartes.
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3789
Iscritto il: 13/09/2011, 18:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Codice della strada 2019 in modifica e via libra alla giungla urbana.

Messaggiodi SunnyExplorer il 11/02/2019, 21:09

SENTITAMENTE GRAZIE per ".......la melma delle forze adibite ai controlli stradali.........."!!!!!!!
SunnyExplorer
chinadiscepolo
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 03/11/2013, 15:19
Chinafonini posseduti: N9500, JIAYU S3 ADVANCE

Re: Codice della strada 2019 in modifica e via libra alla giungla urbana.

Messaggiodi gerko il 11/02/2019, 21:46

Sunny mi spiace, ma da me sono scandalosi.
Le barzellette sui carabinieri e polizia sembrano nate tutte qua. Avrò certo sbagliato a generalizzare, ma certe cose fanno venire un nervoso.
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3789
Iscritto il: 13/09/2011, 18:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Codice della strada 2019 in modifica e via libra alla giungla urbana.

Messaggiodi frk il 12/02/2019, 11:11

Mi spiace dire che quì a Roma la situazione non è affatto migliore, avevo postato un thread in cui narravo quel che mi era successo una volta che chiesi l'intervento delle forze dell'ordine... :fischio:

I Carabinieri sono ormai l'ombra dell'arma che erano, e lo dico senza animosità, ho avuto parenti nell'Arma, ma erano Carabinieri del secolo scorso, gente che si meritava tutto il nostro rispetto. Questi ignoranti raccomandati di oggi non sono degni nemmeno di pulir loro le scarpe! Sui vigili urbani, non posso che stendere un velo pietoso...
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26691
Iscritto il: 10/09/2008, 12:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Codice della strada 2019 in modifica e via libra alla giungla urbana.

Messaggiodi gerko il 16/08/2019, 22:28

Continua il processo di innalzamento a padroni della strada per i ciclisti. Come se non bastassero già le scorribande che fanno impuniti.

https://www.teleromagna24.it/attualit%C ... deo/2019/8

    La sezione emiliano-romagnola della Fiab, Federazione italiana ambiente e bicicletta, appoggia quasi totalmente il testo di riforma al codice della strada che dovrebbe diventare legge in autunno dopo l’approvazione da parte della Commissione Trasporti della Camera. Sì, in particolare, alle cosiddette “case avanzate” ai semafori per ciclisti, sì al doppio senso ciclabile e sì all’obbligo, per chi è alla guida, di tenere un metro e mezzo di distanza da chi è in bici in fase di sorpasso. Ancora in discussione, invece, l’obbligo di casco per i bambini sotto i 12 anni.

Roba da matti, quindi questi oltre a non usare le piste ciclabili costate milioni, avranno pure negli incroci i primi 2/3 metri che dovranno essere lasciati vuoti per loro, così magari si mettono in paranza e le auto dietro ad aspettare.
La distanza poi di 1,5 metri dal ciclista per il sorpasso è un'altra boiata. Non che non bisogni stare lontano in caso di sorpassi, ma in certe strade e con i ciclisti che girano a 2/3 affiancati, per lasciare tutto quello spazio bisogna superarli andando nel fosso.(Ad esempio avrei dovuto fare io così la settimana scorsa in montagna, visto che occupavano una corsia e mezzo e lo stavano facendo da un paio di chilometri fregandosene altamente delle auto dietro di loro in coda. INCIVILI CAFONI e MALEDUCATI, come i padroni di cani che ho trovato poi al fiume ma questa è un'altra storia).
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3789
Iscritto il: 13/09/2011, 18:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.


Torna a Il circolo dei "chinofili"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron