Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Caratteristiche tecniche, richiesta info su modelli, consigli pre-acquisto

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi gerko il 02/05/2016, 18:30

Se non lo mettesse, la gente riporterebbe indietro il telefono di turno dicendo che non va su internet...
:lol:
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3424
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi matto il 03/05/2016, 13:04

era oraaaa....e insieme a google tutte le app preinstallate (e NON disinstallabili) che mettono sui telefoni....e lo chiamano open free libero aperto.... :bigsmile:
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 897
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi frk il 09/05/2016, 13:05

Una nuova vulnerabilità scoperta in Android mette a rischio tutti i dispositivi dotati di processore Qualcomm che usano versioni del sistema operativo Google successive al 2011. Il bug consente ad eventuali applicazioni che lo richiedessoro di accedere a dati sensibili quali i messaggi SMS e la cronologia delle chiamate. Ovviamente la cosa avviene ancora una volta a totale insaputa dell'utente.

Fonte: https://www.fireeye.com/blog/threat-res ... 2016-.html
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26008
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi matto il 10/05/2016, 13:13

ormai bisogna segnare sul calendario solo i giorni in cui non viene scoperto un bug o una falla per android.....
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 897
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi frk il 10/05/2016, 15:34

:asd:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26008
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi frk il 17/05/2016, 20:14

Nuovi malware rintracciati nelle app presenti sullo store ufficiale Google Play: stavolta il pericolo si chiama "Viking Horde" ed è in grado di insediarsi au tutti i dispositivi android, sia rootati che non, creando una vera e propria botnet che diviene più pericolosa man mano che si diffonde. Sui dispositivi "rootati" il malware è anche più pericoloso perchè è in grado di installare altri malware a sua volta e di fare maggiori danni grazie ai privilegi di root. Quest'ultima caratteristica rende evidente come la procedura di root, idolatrata dai fan di android, non è una pratica a cui dovrebbero ricorrere tutti gli utenti di android, in gran parte inesperti di sicurezza informatica (altrimenti non userebbero android :asd: ).

Fonte: http://blog.checkpoint.com/2016/05/09/v ... ogle-play/
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26008
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi frk il 07/06/2016, 11:21

La scorsa settimana ha fatto piuttosto scalpore (almeno nel resto del mondo) l'accusa che la Professoressa Burns dell'Università della Florida del Sud ha rivolto a Facebook: secondo la docente americana infatti l'applicazione Facebook per smartphone utilizzerebbe il microfono del telefono per ascoltare le conversazioni private di chi è nei paraggi. Poco importa che l'intercettazione ambientale sia motivata dall'esigenza di offrire pubblicità mirate o per altri scopi occulti.

Personalmente la notizia non mi sorprende affatto, anzi, mi stupisce che ad essere accusata sia la sola applicazione di Facebbok. Almeno su Android, infatti, sono centinaia le applicazioni che chiedono il permesso, tra gli altri, di accedere al microfono (così come alla fotocamera, alla rubrica etc. etc.). Io sono convinto che lo stesso Android, senza bisogno di app di terze parti, sia predisposto per essere costantemente "in ascolto" di tutto ciò che viene detto.

Insomma, detto papale papale: non basta disinstallare Facebook per smettere di essere spiati dal vostro stupidphone... :fischio:

Una cosa è sicura: qualcuno ha inserito in Android il codice necessario ad accedere al microfono per ascoltare ciò che avviene (o viene detto) intorno ad esso. Secondo voi, perchè avrebbero inserito una funzionalità simile nel software, se nessuno aveva intenzione di usarla? Meditate gente.

Riporto la fonte della notizia originale: http://www.independent.co.uk/life-style ... 57526.html
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26008
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi style2style il 07/06/2016, 12:13

Un metodo ci sarebbe per tutelarsi tenere la connessione dati disattivata e utilizzare solamente per aggiornare facebook,email e altro.
Il smartphone lo si può utilizzare benissimo off line,tenere giochi e applicazioni che non necessitano la connessione attiva.
Ho sempre fatto così,non sopporto l l'idea di essere spiato,ma non da ora,da sempre fin dalle prime web camera per PC,le staccavo dalla presa USB,perfino quando era spento,avevo sempre il presentimento di un occhio che mi controllasse.
Dura di più la batteria è i giga arrivano a fine mese :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinamaestro
 
Messaggi: 1781
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi frk il 07/06/2016, 13:31

Il tuo è un ottimo consiglio, sebbene non sufficiente: lo smartphone potrebbe infatti archiviare in locale le intercettazioni per poi trasmetterle appena attivi la connessione. Comunque, ripeto, consiglio che condivido. :sisi:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26008
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Se tenete alla privacy non dovreste usare Android

Messaggiodi style2style il 07/06/2016, 13:36

Se non vogliamo girare con cellulari economici o senior per funzioni basilari e l unico consiglio.
Non c'è altro da fare, :-(
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinamaestro
 
Messaggi: 1781
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni generiche sui chinafonini - telefoni cellulari cinesi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti