[Recensione] Lars Iyer - Magma

Discussioni, recensioni e opinioni sui libri, la lettura, e la scrittura creativa

[Recensione] Lars Iyer - Magma

Messaggiodi frk il 18/09/2018, 18:03

Torno a recensire per i lettori del forum un libro che non può trovar posto su amerikana.it perchè scritto da un autore inglese.

Magma di Lars Iyer
(titolo originale: Spurious - 2011)
Opera prima di un autore già apprezzato sul web, questo "Magma" è davvero molto originale, forse troppo per i lettori meno motivati. Non è un romanzo canonico perchè non c'è alcuna trama, nè eventi di cui seguire gli sviluppi, e si presenta più come una sorta di elucubrazione filosofica a due voci, tra il protagonista che narra in prima persona ed il suo amico, cui si riferisce soltanto con la lettera W.
I due personaggi (praticamente gli unici due dell'intero romanzo) sono due intellettuali britannici, scrittori o aspiranti tali, che contemplano la propria inadeguatezza al cospetto degli obiettivi più alti che vorrebbero porsi. Ma la vera protagonista della storia è la singolare relazione di amicizia attraverso la quale i due accademici sfogano le proprie frustrazioni e suppliscono ciascuno al bisogno dell'altro di essere considerato.
Il libro riesce ad essere divertente, a tratti, mentre in alcuni passaggi regala aforismi che possono suggerire stimolanti spunti di riflessione, ma temo che possa risultare noioso per i lettori avvezzi ad una narrativa di puro intrattenimento.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26483
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Torna a Il Forum sui Libri - leggere (e scrivere) che passione!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron