Bug/Loop nei sistemi Windows che blocca l'accesso.

Per discutere di hardware, software e internet

Bug/Loop nei sistemi Windows che blocca l'accesso.

Messaggiodi gerko il 04/06/2018, 18:00

Voglio raccontarvi quanto mi è successo in azienda. Sono riuscito a salvarmi per poco dal dover mandare un pc in assistenza.

Prima spiego il titolo.
C'è una serie di coincidenze che se fatte portano il pc a essere impossibile da avviare o quasi.

Alcune settimane fa in azienda, dove i pc sono configurati per accedere tutti alla rete aziendale che unisce le postazioni ai server dati, arriva una email dall America che parrebbe un mandato di comparizione in una causa. Quando arriva al mio reparto ci facciamo una risata leggendo cosa chiede e la cestiniamo senza cliccare nulla oltre l'apertura. Al piano inferiore però la questione è diversa, non sapendo bene cos'è, si consultano brevemente tra 2 persone e anzichè dubitare e non fare nulla, procedono col cliccare gli allegati e forse(perchè non ho capito se lo hanno fatto) inserire la password presente nel testo della email.
Lo veniamo a sapere al piano superiore dopo un quarto d'ora, e un pò preoccupati, io scendo a disattivare la scheda di rete del pc, per evitare nel caso si fosse innescato un virus o ramsonware o parenti, una conseguenza a catena per anche i server e gli altri pc ed avvio una scansione antivirus. Il collega fa una ricerca in rete per capire cosa potrebbe contenere la email.
Effettivamente la email viene collegata ad uno di quei Ransomware che ti criptano i dati sul disco e richiedono un riscatto per decriptare i dati.
Finisce la scansione in meno di mezz'ora e trova quasi nulla, ma niente di ricollegabile.
Ora accade il misfatto però.
Il pc rimane per un pò senza essere usato, sotto mie indicazioni. Ora non so se per una impostazione del risparmio energetico e sono passate effettivamente due ore, oppure in maniera manuale, si attiva la sospensione dell'utente.
Qua il dramma!
L'utente, creato per collegarsi ad una rete aziendale, senza la scheda di rete attiva, non può più fare l'accesso!
Pc bloccato!
Quindi, la combinazione di scheda di rete disattivata + utente che accede a profilo sotto server = accesso impossibile a Windows.
Per accedere bisogna che sia presente un ulteriore utente, solo locale per il pc. (Ed ovviamente bisogna ricordare anche questo nome utente e password, perchè l'utente creato a suo tempo alla configurazione iniziale c'era sul pc ma nessuno lo ricordava, nemmeno l'assistenza che casualmente era in azienda).
Se non c'è nessun altro utente, bisogna usare un espediente per poter creare un nuovo utente con privilegi di amministratore e con quello riattivare la scheda di rete.(non descrivo il procedimenti ma bisogna sostituire un file di windows con un'altro per avere accesso al prompt dei comandi già alla schermata del login, da prompt si crea poi l'utente nuovo)

Io in questo caso ho creato un utente semplice e una volta dentro ho potuto leggere il nome dell'altro utente e fare l'accesso con quello per riattivare la scheda.

Insomma mi sono salvato per il rotto della cuffia, solo perchè questa procedura l'avevo conosciuta qualche mese fa per sbloccare altri pc comprati usati. Altrimenti se ne andavano almeno un centone di euro.

Aggiungo che il sistema operativo è Windows 7, non so se sia uguale per altri ma credo di si.
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3615
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Torna a Computer e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron