"Facebook è pericoloso" - lo dice un ex dirigente del social network

Per discutere di hardware, software e internet

"Facebook è pericoloso" - lo dice un ex dirigente del social network

Messaggiodi frk il 15/05/2018, 14:58

Ha destato un certo scalpore la posizione di un ex dirigente di Facebook ora "pentito" che sostiene che il social network più diffuso stia "distruggendo la società", avendo una responsabilità diretta nella diffusione di propaganda mirata e nella modifica dei costumi sociali della popolazione mondiale.

La notizia non è recentissima ma, visto che su questo forum parliamo spesso dei problemi legati alle nuove tecnologie, mi pareva utile recuperarla per fornire una utile integrazione agli argomenti già discussi.

Chatmath Palihapitiya, ex CEO di Facebook, ormai da più di 6 anni non utilizza più il social network per cui ha lavorato, nemmeno da utente, e mette in guardia tutti coloro che lo fanno: "Voi non ve ne accorgete, ma state subendo una programmazione". Insomma, Facebook sarebbe in grado, alla lunga, di fare "il lavaggio del cervello" ai suoi utenti, trasformandoli in tanti piccoli soldatini tutti simili e prevedibili.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26568
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: "Facebook è pericoloso" - lo dice un ex dirigente del social network

Messaggiodi gerko il 15/05/2018, 16:20

M..ma sai che per me più che facebook è il "sempre online" che "distrugge" la società.

Che poi, detta papale papale, internet è quasi inutile quello che è oggi, mentre 10 o meno anni fa era una miniera di informazioni BEN catalogate.
Oggi facendo una ricerca spesso non si trova quello che serve, e altrettanto spesso si viene rimandati anche ai social i quali non hanno vero e proprio contenuto(al contrario dei forum), e ultimamente sono diventate piattaforme "chiuse". Se non sei registrato vedi e leggi poco.
Facebook è innavigabile e ciò è contro l'essenza di facebook stesso. :lol:

"Voi non ve ne accorgete, ma state subendo una programmazione". Insomma, Facebook sarebbe in grado, alla lunga, di fare "il lavaggio del cervello" ai suoi utenti, trasformandoli in tanti piccoli soldatini tutti simili e prevedibili.
Bè questo è "normale". Ipotizza che tutti i giorni alla posta, a far la spesa, in ufficio, a scuola o in tantissimi posti, ti dicono che Lucio Battisti è vivo e sta per uscire il suo nuovo album. Mi sembra normale che dopo un pò lo prendi per vero.
La stessa cosa può fare facebook, come tantissimi altri posti o mezzi di comunicazione. La differenza la fa se quello che viene scritto è controllato per filtrare le balle o controllato per decidere cosa far leggere.

Io non ho bisogno di provare... non ce l'ho!
:bigsmile:
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3718
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: "Facebook è pericoloso" - lo dice un ex dirigente del social network

Messaggiodi frk il 16/05/2018, 9:55

Hai ragione gerko, non è che facebook in particolare sia più pericoloso di altre "armi di distrazione di massa", ma ci si concentra su di esso perchè è innegabilmente lo strumento che viene usato di più. E' proprio la sua diffusione capillare a renderlo pericoloso, in grado di manipolare le masse e scatenare addirittura guerre e rivolte (ricordate la "primavera araba"?). Ci sono aziende nate apposta per sfruttare quasta possibilità di manipolare le masse e creare "trend" che facciano i loro interessi.

Anche io non uso FB nel mio privato, ho solo un account che uso per promuovere i siti, e nonostante io mi "loggi" meno di una volta al mese, ogni volta che lo faccio mi assale il disgusto per la vagonata di minkiate che mi sommergono! :argh:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26568
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108


Torna a Computer e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti