Gmail riconosce indirizzi e numeri di telefono. Ma è un bene?

Per discutere di hardware, software e internet

Gmail riconosce indirizzi e numeri di telefono. Ma è un bene?

Messaggiodi frk il 10/04/2018, 16:26

Già da alcuni mesi ormai, grazie ad un aggiornamento attivato via server (quindi senza intervento da parte dell'utente), la piattaforma Gmail, accessibile via web e tramite app, riconosce automaticamente indirizzi postali, indirizzi e-mail e numeri telefonici presenti all'interno del testo delle e-mail che transitano su di essa.

Naturalmente la feature viene spacciata come ennesima comodità offerta agli utenti, che così non devono più fare la "fatica" di copiare ed incollare questi dati in altre applicazioni, ma c'è un risvolto inquietante che ovviamente i fornitori del servizio si guardano bene dal pubblicizzare: in questo modo il software è in grado di estrapolare (e archiviare), ai soliti fini della profilazione della popolazione mondiale, informazioni sensibili contenute nelle e-mail.

Non che questo sia un grave peggioramento delle condizioni di privacy di chi usa Gmail o altri servizi di webmail. Ricordo a chi legge, infatti, che la webmail nasce proprio per spingere gli utenti a lasciare le proprie lettere sui server del fornitore di posta elettronica, invece di salvarle sul proprio PC come si è fatto per decenni. Negli stessi contratti di utilizzo l'utente accetta che le proprie e-mail vengano scandagliate dai bot dei motori di ricerca.

Insomma, se ci tenete almeno un pochino alla vostra privacy, dovreste tornare ad installare un client di posta sul vostro PC, da cui effettuare invio e ricezione delle e-mail (che vengono automaticamente cancellate dai server del fornitore).
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26419
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Gmail riconosce indirizzi e numeri di telefono. Ma è un bene?

Messaggiodi style2style il 11/04/2018, 19:38

Non tutti sanno di essere spiati o per comodita cliccano su gmail e hanno tutto a portata di mano,e il prezzo da pagare.
Come scritto in un altro post in questo forum,nessuno regala nulla quando e gratuito il prodotto sei tu.
Il discorso vale per i social, le email e qualsiasi cosa gratuita sponsorizzata nel web.
Tanti si sono dimenticati dei clint e te ne potrei elencare un vocabolario dal 1999 ad oggi, ma tutto e velocizzato con il mobile,con un app fai,un touch e sei spiato.
La gente e cosi,monopolizzata in tutto.
Se si seguoni i quotidiani ogni santo giorno ci sono articoli a riguardo,ma chi se ne frega facebook ha sostituito anche i giornali :azz:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2078
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Gmail riconosce indirizzi e numeri di telefono. Ma è un bene?

Messaggiodi frk il 11/04/2018, 21:45

Come darti torto? :boh:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26419
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Gmail riconosce indirizzi e numeri di telefono. Ma è un bene?

Messaggiodi matto il 12/04/2018, 12:57

scusami ma che differenza fa se la scarichi sul pc...?? la mail transita comuque sul server mail e cosa veramente ne fanno i gestori non e' dato sapersi. possono comunque scansionare il testo della mail e attingere tutte le info che vogliono visto che tutto viaggia senza essere criptato
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 952
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: Gmail riconosce indirizzi e numeri di telefono. Ma è un bene?

Messaggiodi frk il 12/04/2018, 14:04

Le differenze sono molte matto: la prima è il tempo che la tua posta resta sul server del fornitore, la seconda è il tipo di contratto che il fornitore ti propone (chi offre una casella pop3 come virgilio e simili non ti chiede di approvare che il loro "crawler" ci guardi dentro, loro nemmeno ce l'hanno un crawler, mentre i colossi della ricerca sul web sì). Una e-mail lasciata nella cartella di un servizio webmail è in tutto e pertutto simile ad una pagina web: viene continuamente scandagliata ed indicizzata dai crawler dei motori di ricerca, che possono anche archiviare altrove tali dati ed eseguire query specifiche per profilarti meglio. Una e-mail che arriva sul mio server pop3 e che io scarico e cancello dal server dopo pochi minuti, no.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26419
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108


Torna a Computer e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron