informazione sul nas

Per discutere di hardware, software e internet

Re: informazione sul nas

Messaggiodi frk il 10/02/2018, 19:54

Perdonami stefano, sono conscio del fatto che ci sono persone appassionate di alta fedeltà e che spendono un patrimonio per impianti home theater e cose simili, e ammetto di non essere un "purista", però, permettimi, se uno è appassionato di video in alta qualità non dovrebbe nemmeno guardare filmati in streaming, che sono comunque compressi e soggetti a interruzioni causate dal lag della rete o a perdita di pacchetti di dati che abbassano la qualità. Altrimenti un buon clip DivX guardato in locale rivaleggia tranquillamente con un film trasmesso in streaming.

Comunque avevo un amico appassionato di elettronica e di audio che si è sempre preso gioco degli impianti 5.1: aveva realizzato da solo un circuito olofonico che, con sole due casse di generose dimensioni, generava un effetto surround sbalorditivo, e tutto partendo da clip con audio in MP3! :shock:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26377
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: informazione sul nas

Messaggiodi stefanobe il 14/02/2018, 21:00

io ho gia'guardato dei filmati in streaming e ti posso conferma che come qualita'e'davvero alta(a patto di avere una buona connessione come dici tu),e il sonoro e'superiore al quello dato dal supporto fisico.
io non sono un purista :-) ,per fortuna e'che quando faccio una cosa la voglio fare bene,per la cronaca tra gli appassionati di audio/video il mio e'un impianto nella norma.
l'impianto olofonico non so cos'e'.
adesso ho un problema(e frk ride sotto i baffi :-) ),facendo il test della velocita' mi risulta che vado a 3-4 mega mentre col telefonino e il computer vado a 30 nella stessa stanza.
volevo sapere se mi conviene comprare un power line(l'appartamento e'del '83,aranzulla dice che non conviene sugli impianti vecchi)o un'extender wifi?
stefanobe
chinadepto
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 06/01/2013, 20:59

Re: informazione sul nas

Messaggiodi matto il 16/02/2018, 14:16

@frk un film in streaming oggi puo' essere di lunga superiore a qualsiasi dvd/bluray. ovviamente ci vuole una buona connessione, ed oggi con la fibra non ci sono assolutamente problemi e un buon servizio di streaming. con connessioni in fibra a 60/70 puoi guardare tranquillamente su 2 pc film in alta definizione e il resto non si accorge di rallentamenti.

i servizi seri come netflix trasmettono in alta definizione sia video che audio.

anche il discorso audio e' "particolare"....puoi fare un effetto surround anche con 2 casse e non metto in dubbio sulla bonta dell impianto del tuo amico ma per una questione fisica ovviamente 2 casse contro 4 non possono avere un suono a 360°
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 946
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: informazione sul nas

Messaggiodi gerko il 16/02/2018, 14:56

Se non si parla di servizi a pagamento(che non conosco) sono guai. Raiplay e Mediaset fanno schifo come qualità e vanno pure a scatti. Con connessione la mia che è a quanto dicono i numeri, sopra la media nazionale.
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3629
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: informazione sul nas

Messaggiodi frk il 16/02/2018, 15:21

Scusate eh, ma come fa un film in streaming ad avere qualità superiore? Se prendete lo stesso identico file e lo guardate in locale o in streaming, al massimo potrà avere la stessa qualità (se non ci sono lag e rallentamenti), ma perchè mai dovrebbe essere superiore? La qualità di un filmato è data dalla risoluzione, dalla codifica e dal bitrate dei flussi audio-video. L'essere in remoto o in locale non cambia nulla. Sarebbe come dire che lo stesso prodotto acquistato online è superiore a quello acquistato in negozio...

Se ti scarichi un film in 4K con codifica matroska etc. etc. (cosa che comunque io non faccio), non potrà MAI risultare inferiore ad un film guardato in streaming, nemmeno su Netflix. Non fate come gli "utonti" che pensano che tutto quello che è legato alle nuove mode debba per forza essere migliore.

Guardate che quel film che trasmette Netflix, alla fonte, è comunque un file salvato su un hard disk, non è che viene giù dal cielo per opera dello spirito santo ;-)
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26377
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: informazione sul nas

Messaggiodi stefanobe il 17/02/2018, 19:34

frk:non sono un "utonto",i films in streaming li ho visti e come qualita'video non noto differenza(li guardo su un 100"), se poi le case di produzioni non vogliono fare un film sul supporto fisico con un bitrate molto piu'alto questo e'un altro paio di maniche.
su chili si puo comprare un film in hd e in hd+(cioe'sempre in 1080p ma con un bitrate piu'alto).
riguardo alla musica essa in streaming e' decisamente migliore di quella su un cd(che tra i supporti digitali e'il peggiore),chiaramente non parlo di mp3.
matto:per un hometheatre serve almeno un 5.1
stefanobe
chinadepto
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 06/01/2013, 20:59

Precedente

Torna a Computer e informatica

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti