Auto nuova.. mica facile scegliere!

Qui si può chiacchierare di qualunque argomento... nel rispetto del regolamento!

Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi gerko il 22/03/2018, 22:49

Ciao amici forumisti!

Devo cambiare auto, anche se terrei volentieri quella che ho altri 2/3 annetti, ma devo farele vicino spese forzate anche se funziona, e non ne vale la pena. L'auto ha 20 anni, quest'anno scade la bombola del GPL(400 euro..) e l'anno prossimo al momento della revisione dovrei farla sistemare perchè i valori dei gas di scarico sono sballati(altri euro...).
Nonostante questo, da quando dopo che in estate mi si è letteralmente strappata la marmitta da sotto l'auto, ora funziona perfettamente, senza un tentennamento a gas, mentre da 7/8 anni ogni tanto aveva dei vuoti di potenza a piena accelerazione, non erano serviti i cambi di filtri, additivi e nemmeno a inizio estate le candele nuove(con regolazione del gassista). Lo scossone forte però preso agganciandomi ad un "cancello" ha piegato e strappato la marmitta(l'auto è bassa con assetto) e dato un tirone al motore. Me la sono fatta sistemare, senza cambiarla, e non è venuta perfettamente sigillata, emette un piccolo ronzio, ma cavoli l'auto viaggia perfettamente ora, e mi sembra anche consumi meno. :asd:

Detto ciò, nello scegliere l'auto per cambiarla, come prima cosa ne cercavo qualcuna che consumasse poco, notando che le auto di oggi, nonostante i ventanni passati, consumano veramente tanto. Ho osservato e sto osservando le ibride, che mi hanno sempre affascinato, e informandomi ho visto che anche loro non sono poi cambiate tanto da 10/15 anni fa. Forse il momento ideale per loro sarebbe tra un'altro paio di anni. Anche la F1 come sappiamo sta spingendo molto sull'ibrido e il recupero dell'energia, che quindi sta gradualmente passando sulle auto di serie, a parte Toyota che appunta da una ventina di anni ci è dietro.(effettivamente non capisco perchè nel 2014 Toyota non si sia buttata in F1 un'altra volta, forse per il 2021 se saranno ancora motori ibridi, chissà)
Voi avete avuto a che fare con auto ibride?
Io per ora ho guidato due volte una in prova da un concessionario Toyota appunto, ma sebene nell'ultima prova ho chiesto di fare un giro in città guidando solo io alla mia andatura, non ho capito se effettivamente fa per me e riuscirei a usare bene il recupero di energia abbattendo i consumi.
Forse dovrei orientarmi su un'auto di transizione, se proprio penso che ci vogliono altri due annetti per avere delle ibride ben sviluppate.
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi frk il 23/03/2018, 9:00

Difficile consigliarti, io ad esempio proprio non digerisco le ibride, son salito su una Yaris nuova di zecca e sembra di stare davanti a un videogioco :argh: Troppe distrazioni, e poi non posso fare a meno della curva d'erogazione del motore a benzina, è più forte di me. Anche la mia auto ha quasi vent'anni ma io vorrei tenerla, e proprio in questi giorni la porterò in officina per fare una manutenzione approfondita. Valuta bene gerko se davvero è irrecuperabile...
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26443
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi gerko il 23/03/2018, 14:42

Cosa intendi con "davanti ad un videogioco"? In tutta sincerità, nei giri tra concessionari che ho fatto ultimamente, molte auto "normali" hanno un aspetto ben più da astronave. La Yaris è addirittura più sobria a volte. Poi se intendi gli indicatori di ricarica, se uno si mette a guardali mentre guida è scemo proprio(che poi nelle altre auto dove non c'è quello, c'è il computer di borso che mostra altre cose). Su che versione sei stato? L'ultima uscita nel 2017?
Concordo che guidare un'auto tradizionale è un'altra cosa, ossia il sentire la progressione dei giri del motore ad ogni marcia. In Toyota a cambio automatico non esiste, mentre in altre automatiche si, in parte.

Sulla mia Clio sarebbero più cose da sistemare, e/o da verificare. Provo a buttare giù un elenco, chissà se ricordo tutto.

-Cambiare bombola del GPL con revisione(e non so cosa guardano in quell'occasione).
-Sistemare sonda Lambda per valori sballati inquinamento(che poi consumando meno al chilometro di tante altre auto, comuqnue inquina meno, ma vallo a spiegare a chi di dovere...)
-Spazzola lunotto posteriore funziona una volta ogni 100.
-Finestrino passeggero anteriore scende ma non sale se non spingendo a mano e con molta fatica(già provato a smontare lo sportello e lubrificare le guide, ha funzionato per 3 mesi circa)
-Sicure posteriori e lato passeggero che la metà delle volte non si aprono o chiudono(il problema è indubbiamente lo stesso del finestrino, ed anche qua ho provato a lubrificare, ma risultate meno del finestrino, quindi sarebbero da cambiare i meccanismi)
-Rumore e freddo in abitacolo, quindi da rifare le guarnizioni( gli sportelli li ho già registrati alla chiusura massima, non posso fare più nulla).
-Leggera perdita di liquido dal radiatore( ogni tanto verso il turafalle)
-Cruscotto quasi completamente al buio(e qua non sono mai riuscito ad arrivare alle lampadine per sostituirle, non ho idea proprio di come smontare alcune parti)
-Aria condizionata fuori uso(da anni c'è un componente che perde, ma riusciva a mantenere la ricarica per una stagione estiva, solo quello costa 180 euro, in più un'anno fa circa si è rotto il compressore/motorino che fa rumore di sfregamento; ho tolto direttamente la cinghia servizi e cio fresco e bentornato fonro estivo)
-Penso che il cambio cominci ad avere problemi, per ora funziona, ma spostando la leva a sinistra per mettere le marce basse, si muove sciolto, mentre per andare verso destra è più duro, in questo inverno con temperature rigide e neve, ho fatto proprio fatica a cambiare. Mi hanno anche detto che l'olio del cambio non si cambia a meno che di rifare il cambio... ma...
-Gomme invernali finite dopo onorevoli 7/8 anni, non ricordo. :bigsmile:
-Spazzola tergivetro anteriore lato guida quasi spezzata con quest'ultima neve natalizia. L'ho riparata buttandoci l'attack, cavoli ha funzionato, ma chissà per quanto reggerà! :asd:
-Ogni tanto l'auto è umida dentro, ma questo si rilega alle guarnizioni dette prima, e a quella del vetro anteriore sterna, che era penzolante, ho dato una stesa di Silicone un paio di mesi fa e in parte ho limitato il problema. Non ho più ritrovato volante e cambio bagnati, ma solo la condensa contro gli angoli del vetro, se non sbaglio.
-Vernice che da 1 anno ha cominciato ad abbandonarmi e a spellarsi. Ma potrei soprassedere.

Non ho inserito lo scarico perchè forse quel lieve ronzio ha cambiato i parametri di funzionamento del motore e come detto precedentemente ora funziona meglio.

Per il resto, si dispiace rottamare l'auto, il motore ha solo 130.000 Km.

La tua manutenzione in cosa consisterà?
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi frk il 23/03/2018, 15:28

Capisco perchè tu stia pensando di cambiarla... a occhio e croce per far fare le cose indispensabili spenderesti sopra i 1.000 euro, forse anche 1.500 se fanno un lavoro approfondito.

Io alla mia auto devo far fare innanzitutto manutenzione completa, quindi cambio olio e filtri, cambio candele, forse batteria (la tengo sempre in carica), verifica impianto frenante, con probabile sostituzione di pasticche e olio freni, verifica delle sospensioni con ammortizzatori e boccole (forse da sostituire), centrale dello scarico da bloccare meglio (fa rumore solo nelle curve "allegre" a destra), messa a punto dell'accensione (e forse distribuzione), e pneumatici da cambiare.
Poi, se trovo uno bravo, farà lavori accessori, come modifica della mappatura della centralina e magari riverniciatura o applicazione di pellicola in vinile.

Riguardo la Yaris, sono stato sulla ultimissima, acquistata da mio cugino a natale, e mi riferivo non solo al computer di bordo, ma anche allo stesso cruscotto, che sembra l'OSD di un videogioco... aggiungi il cambio automatico e il fatto che la vettura decide da sola quando passare da elettrico a benzina, ed ecco là che io non potrei mai scegliere una automobile simile. :boh:
Non mi piace nemmeno la telecamera posteriore, la gente si abitua a usare 'ste diavolerie e disimpara a guidare: per esempio, quando esci da un posteggio a spina, devi guardare a lato, non dietro, sennò non vedi chi arriva.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26443
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi style2style il 24/03/2018, 7:12

La vera eta delle auto non sono gli anni ma con i km percorsi.
130000 km son pochi per un auto a gpl o metano,l eta .....- in 20 anni--- ha contribuito a divinire vecchi,gomme,gommini,filtri,guarnizioni,motorini elettrici ecc,si rischia di girare con copertoni nuovi e regolari ma con la gomma secca e sapete che scivolate in curva gia a 70 km orari con il bagnato.Solo un esempio per dire..
Gia con la mia Megane con copertoni michelin con 60-70mila km si sente la perdita di aderanza nel bagnato
Sulle moto di max 300 di cilindrata riesco ad arrivare 20000 km,ma sono un esperto e la so gestire,a un sconosciuto delle moto se la faccio provare, alla prima rotonda a 40 gradi d estate ci lascia il fondo schiena sull asfalto,non so se mi capite.
L auto va cambiata massimo dopo 10 anni con 200-250 mila km,cosa serve sistemare un auto che inquina euro 0 a far bene solo all officina.
La sicurezza prima di tutto di un auto sempre tagliandata..o curata dal propietario.
Se volete un auto classic di una volta con zero elettronica prendetevi la Dacia Sandero a 7900 euro e con 500 in piu euro la versione gpl,ovviamente solo 4 ruote e la carrozzeria,niente stereo navigatori camere alzacristalli ecc in poche parole panchina 4 ruote e un tetto. :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2097
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi frk il 24/03/2018, 11:35

Io non sono d'accordo che un'auto vada cambiata dopo 10 anni :nono:

In famiglia abbiamo avuto una 127 per 18 anni e la rottamammo SOLO per avere lo sconto sull'acquisto di una Uno, altrimenti andava ancora alla grande e ogni tanto io ancora la rimpiango :bua2:
Tra l'altro io faccio 2.000/3.000 Km all'anno, e tengo l'auto in garage, e un'auto tenuta così campa anche 50 anni. Ogni tanto vedo girare una vecchia 500 o una 850 con targhe di 40 anni fa, e ammiro tanto questi appassionati che le tengono in funzione. Mi spiace ma non seguirei il consiglio di style: preferisco avere una vettura di un segmento superiore e priva di elettronica perchè datata, piuttosto che avere una vettura moderna di scarsa qualità.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26443
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi style2style il 24/03/2018, 17:01

Ho fatto l esempio delle dacia perche vi lamentate della tecnologia.
Che andate in cerca con 2-3mila km all anno,prendetevi una fiat, una lancia ve le regalano le vendono a km zero per meno di 10000 euro,
Se poi avete la legge 104 per qualche familiare in casa disabile con iva al 4 arrivate a 8000 euro.
Andare a mantenere meccanici per catorci inquinanti,meglio di no,solo quelli ci guadagnano,magari rifilandovi ricambi da demolizione.
Capisco per i modelli storici,ad esempio un amico mio si tiene perfettamente restaurata un alfa romeo gtv degli anni 70,un altro un citroen Cx 2000..ma utilitarie no,non conviene.
:fischio: :fischio: :fischio: :fischio:
Toglietemi una curiosita,ma cosa usate per spostarvi al lavoro,serate danzanti e chissa l amante :lol:
Io vivo in un paesino di provincia con nemmeno 2000 abitanti l auto da me serve,per la scuola,la spesa e per tutte le faccende di ogni giorno sentire che ce gente che ancora fa nemmeno 5000 km annui,mi sembra di ritornare agli abbi 70-80 quando l auto era uno status e c era chi la usava con parsimonia :lol: :lol: :lol: :lol:
Comunque rimango sempre un fans delle DUE RUOTE tipo easy rider
https://it.wikipedia.org/wiki/Easy_Rider
Sulla moto faccio io i tagliandi controllo sul possibile,mi piace il fai da te.
Sai frk che cosa rimpiango delle vecchie auto,che per lo meno la lampadina bruciata te la potevi cambiare te,ora le fanno in un modo che devi per forza passare in officina.
Lo fanno apposta per spennarti :azz:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2097
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi gerko il 24/03/2018, 18:47

style2style ha scritto:Sai frk che cosa rimpiango delle vecchie auto,che per lo meno la lampadina bruciata te la potevi cambiare te,ora le fanno in un modo che devi per forza passare in officina.
Lo fanno apposta per spennarti :azz:
:-o
Veramente???
La Clio è arrivata fin qua perchè quasi tutte le riparazioni le ho abbozzate io a parte quelle dove serviva sollevare l'auto su un ponte. Mi vuoi dire che nelle auto nuove la cosa è più complessa?
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3633
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi style2style il 24/03/2018, 19:12

Si sulla fanaleria anteriore e un impresa per raggiungere la lampada ce un bel lavoretto da fare ,non una cosa da poco,se non hai l attrezzatura adeguata son c####i...
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2097
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Auto nuova.. mica facile scegliere!

Messaggiodi stefanobe il 25/03/2018, 16:54

per il momento io non comprerei ne una ibrida ne una elettrica,l'ibrida perché con il motore elettrico vai fino a 50-60km(di velocita')dopo di che funziona il motore a benzina.
quindi se fai molta autostrada vai solo a benzina,cosi se vai fuori nei centri urbani
l'elettrica perché hanno una autonomia scarsa e le ricariche sono ancora lunghe
l'unica che ti potrei consigliare(chiaramente prendi tutte le informazioni del caso)e'la Suzuki swift 1.0 booster jet hybrid
stefanobe
chinadepto
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 06/01/2013, 20:59

Prossimo

Torna a Il circolo dei "chinofili"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron