L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Qui si può chiacchierare di qualunque argomento... nel rispetto del regolamento!

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi frk il 14/03/2016, 12:39

Il mese scorso una delle auto a guida autonoma di Google ha avuto il primo incidente imputabile direttamente agli algoritmi utilizzati dal software che la controlla. Pare che l'auto di Google abbia fatto un cambio di corsia di troppo ed è finita col tagliare la strada ad un autobus che sopraggiungeva nella corsia in cui l'auto provava a rientrare.

Fonte: http://www.engadget.com/2016/02/29/goog ... -accident/
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26137
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi gerko il 04/08/2016, 15:04

Un pò di high tech spione ce lo faranno infilare a forza...
https://it.finance.yahoo.com/notizie/sc ... 26757.html
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3512
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi matto il 05/08/2016, 13:00

bhe no guarda questa mi sembra invece una cosa buona, anzi io metterei una bella cam obbligaoria su tutti i mezzi. quando ci sono incidenti "dubbi" e chi fa le rilevazioni in strada e' incompetente finisce che ci rimetti sempre.

una str***a di una donna anni fa si e' buttata in strada tagliandomi la strada, presa in pieno nella fiancata con asfalto bagnato. segni di frenata zero, lei ha dichiarato che l ho speronata mentre lei girava a sinistra e io la sorpassavo.....finale colpa 50/50 e mai auto da buttare.....una bella camera a bordo gli avrebbe stroncato la falsita e dato tutta la colpa!!!

piuttosto avevo letto un articolo su come i pokemongo (e l Iot pericolosissimo, la realta aumentata i social e il big data) siano il vero grande passo verso la colonizzazione totale da parte di poche realta'.
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi frk il 07/09/2016, 10:44

So che la notizia è vecchia, ma visto che in questo topic si è parlato anche delle auto a guida autonoma mi pareva giusto riportarla per completezza: nello scorso mese di maggio si è verificato purtroppo il primo decesso su di una auto che stava viaggiando in una modalità automatica; l'auto era una Tesla Model S che viaggiava in modalità "Autopilot" una forma di guida autonoma sviluppata dalla famosa marca di auto elettriche nella quale il guidatore deve mantenere le mani sul volante, visto che la teconologia è ancora in fase di beta testing; quando un autotreno ha tagliato la strada alla Tesla nè il guidatore nè il sistema automatico hanno frenato e l'impatto è stato letale. Pare che il guidatore fosse un entusiasta del marchio Tesla, molto attivo sulla community online ad esso dedicata.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26137
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi matto il 07/09/2016, 12:59

E pare anche che non avesse le mani sul volante, anzi mi sa che faceva proprio altro.....insomma come andare in moto senza casco....poi ci si fa male per forza.
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi frk il 07/09/2016, 16:45

Beh, non è la stessa cosa: un sistema di guida "autonomo" dovrebbe frenare ed evitare gli ostacoli da solo, il fatto che la Tesla "per pararsi il c..o" suggerisse ai clienti di tenere le mani sul volante, non toglie il fatto che QUEL sistema, almeno in QUEL caso, ha miseramente fallito.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26137
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi matto il 08/09/2016, 13:39

non ha fallito perche non e' un sistema autonomo al 100% ... non lo vendono come tale, e ti dicono che e' in beta .... se mi danno una moto con delle gomme rivoluzionarie incollate alla strada ma che non sono ancora testate a fondo evito di andarci forte in curva....a me pare che quando si parla di sicurezza di prenda tutto molto alla leggera.

voglio dire se tesla avesse fatto annunci a tromba come l auto automona rivoluzionaria affidabile e perfetta bhe allora sarebbe un altro paio di maniche
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi frk il 08/09/2016, 14:29

Ho capito il tuo discorso e in effetti è condivisibile. :sisi:

Io intendevo solo che il fine ultimo di tutta questa automazione è proprio quello di spingere gli uomini a disinteressarsi delle operazioni che le macchine compiono per loro. E allo stato attuale delle cose non sono sicuro che sia una buona idea, nemmeno con sistemi che venissero dichiarati completamente autonomi.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26137
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi matto il 09/09/2016, 12:54

per me una decina di anni ancora ci vorranno.....
matto
chinamaniaco
 
Messaggi: 916
Iscritto il: 26/07/2013, 17:33
Chinafonini posseduti: magari

Re: L'hi-tech nelle auto non è sempre sinonimo di sicurezza

Messaggiodi frk il 10/09/2016, 8:51

A prescindere dalla pericolosità è innegabile che smettere di compiere alcune operazioni spinge l'uomo a dimenticare come si facciano, e quindi a regredire. Già ora ci sono automobilisti che non sanno leggere una cartina stradale perchè usano sempre il navigatore gps che dice loro dove e quando girare. Con il parcheggio automatico assistito in futuro dimenticheranno anche come si parcheggia.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26137
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

PrecedenteProssimo

Torna a Il circolo dei "chinofili"

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite