Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Volete parlare di MP3, autoradio, navigatori etc? Fatelo qui.

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi Rahab il 26/09/2018, 23:00

Prenditi una Mtb a mio parere,un velocipide su rulli semi-professionali non lo mai sentita


Non sono più abituato... :roll:
Quest'estate ho fatto qualche breve uscita su una sella tradizionale e devo dire che i 15 anni di stop precedenti si sono sentiti: all'incirca reggo una quarantina di minuti quella scomodità! :lol:
Eppoi in effetti perderei gran parte del senso ad allenarmi con una geometria piuttosto differente da quella che poi userò durante la bella stagione; è questione soprattutto muscolare, perché di norma esercito fasce muscolari differenti da quelle messe in moto dalla comune bicicletta.
Ora poi ho una classica ernia lombare. Sono in attesa di visita specialistica, ma è molto probabile che mi sia vietata la bicicletta mentre nutro ancora qualche speranza di poter andare un po' a zonzo sulla mia reclinata.

Per fortuna qualcuno ha pensato anche alle ruote meno tradizionali.

https://www.cycleops.com/product/mag

Questo modello per esempio ha un adattatore optional per ruote da 20" a 24". Solo che è distribuito solamente negli USA e in Canada.... :azz:
Però tramite Amazon te lo spediscono pure in Italia per circa 165 euro. :applausi:
[Planet Computers "Gemini"]
Avatar utente
Rahab
Moderatore Onorario
 
Messaggi: 4924
Iscritto il: 13/10/2008, 23:27
Località: Repubblica Serenissima
Chinafonini posseduti: D33 Dvb-t, E88+, H2000, Star X18i 2.3, Thl W3+, zte 697s

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 27/09/2018, 4:11

Ciao rahab bel modello di rullo da farci quasi un pensierino....ho una curiosita ma che tipo di velocipide usi e se puoi lincarmi qualche foto te ne sarei grato..
Perche anch io tra qualche anno avro sicuramente problemi al ginocchio destro dovuto da un incidente stradale grave e non se saro operabile per il femore destro con esiti da fratture multiple scomposte,per il momento si fa sentire ogni tanto ma non e ancora da cure mediche,l Artrosi e cosi. :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2187
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 09/12/2018, 9:43

Ciao a settembre mi si era tranciato l attacco rapido per rulli,in poche parole il perno della ruota posteriore a circa la meta della lunghezza di essa,cosi su amazon ho preso questo
https://www.amazon.it/PedalPro-Attacco- ... XDDZBH0FNN
Sono stato fortunato ne ho trovato uno usato a un prezzo di circa 4 euro in meno rispetto al full price.
Attualmente nell intrattenimento visivo e sonoro durante l attivita sportiva ha tolto il vecchio,si fa per dire tablet Teclast X10,funzionante perfettamente, con un tablet da 13.3 con display 16.9 idealisssimo per una visione piu che soddisfacente di film e video avvolto da un sistema 2.1 di alta qualita,grazie alla piccola modifica al Tacs supporto per manubrio tablet in vendita su Amazon,semplicemente ho tolto i gangi laterali ho aggiunto una staffa in acciaio al piombo ultra dura,saldata ad una seconda stazza posta in perpendicolare allo sterzo torniata in modo che vada appogiarsi alla base delle forcelle anteriori,per sostenere il tablet sono stati riutilizzati i 2 ganci originali come si vede infoto link amazon
https://www.amazon.it/Tacx-Supporto-man ... per+tablet
Il tablet invece e un trekstor
http://www.trekstor.de/products/tablet- ... e-113.html
Prodotto di un paio di tre anni fa ,di sicuro fuori produzione preso su Mediaworld per circa un meno 15 per cento con raddoppio sconto solo sulla categoria usato ricondizionato certificato con tanto di garanzia in Agosto se non mi sbaglio a un prezzo di poco piu di 100 euro.
Sinceramente mi trovo benissimo non mi da problemi a mio parere chi la acquistato lo aveva preso sicuramente come leggio,non si puo pretendere di spendere a prezzo pieno dai 220 a 300 euro per un prodotto economico e pretendere di avere un Ipad pro da 12.9,il punto debole del Trekstor e la batteria piu di 4 ore a film non ci fai,la ricarica e dura,il ricaricatore e a spinotto classico di cineserie rimorchiate,ma nel mio caso va benissimo era praticamente nuovo tolto dalla scatola, consumo medio mensile dati solo per il sudetto 40 Gb di traffico....Chi puo e a un prezzo di 100 euro lo consiglio,con i film in sottotitoli poi...Good Good.
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2187
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Precedente

Torna a Altri prodotti tecnologici (cinesi e non)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron