Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Volete parlare di MP3, autoradio, navigatori etc? Fatelo qui.

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 18/11/2017, 9:11

Errata corrige
Nel post precedente ho scritto del speaker 2.1 Jvc ma ho sbagliato scambiandolo per questo
JBL 2.1 Spyro Loudspeakers acquistato nel lontano 2010 quando acquistai un pc Dell ALL in ONe
https://www.amazon.com/JBL-Spyro-Speake ... B000Y4GPMY
Bellissimo e particolare,non al prezzo riportato al link precedente se non erro a 69-79 euro fine serie nonostante il prezzo a meno 60 per cento il negozio fece fatica a essere smerciato perche la gente non capiva l ottimo rapporto qualita prezzo o forse per la forma,preferiva un Philips a 59.90 euro esposto a bancale.
Me lo ricordo ancora bene quel che mi disse il venditore.
E come descrivere la qualita Apple con qualche anno alle spalle ma nuovo.
Peccato che non ho tenuto conto dei bimbi che circolano per casa avevano scambiato i satelliti per 2 fior :-( i continuavano a tirare e a giocarci e sapete benissimo che fine ha fatto ...ora funziona solo il subwoofer :-x :-?
Non parliamo del pc il Dell aveva l accensione laterale in basso a sinistra, una sera torno dal lavoro e trovo il pc impallato era dire poco :-x in tilt mezzora a schiacciare on e off solo perche attirato dalla luce blu...per fortuna che ora e cambiato era anche un bambino lanciatore di giocattoli,POVERA TV :-?
Chi ha figli sa benissimo di cosa sto parlando.Attualmente in soggiorno con un nuovo pc Asus e uso questo sistema Hi Fi 2.1 pc in vendita su amazon
https://www.amazon.it/Harman-Soundstick ... B003ZXDOMA
Se volete risparmiare qualcosa in piu vi mando al sito ufficiale
https://www.kenwoodstore.it/harman-kard ... -iii-13055
Lo vidi la prima volta Alla Media World a 299 euro accompagnato a un Mac della Apple da 27 pollici me ne innamorai subito,ma Giammai a quella cifra,cosi ho aspettato ....gia a 129 come rapporto qualita audio e prezzo e fenomenale,primo perche con un bel pc all in one e con sistema cosi trasparente fa arredamento tira l occhio delle persone e poi per la qualita costruttiva i satelliti sono in vetro il subwoofer e in plastica,l audio e spettacolare,home cinema garantito.
Consigliatissimo :-) :-) fate attenzione al black friday forse lo scontano di qualcosa..
Posto un video
https://www.youtube.com/watch?v=d4NPVCM8TEc
https://www.youtube.com/watch?v=zWXGWR8Ch-U
scusami frk se ti occupo tutto il forum di post.
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi frk il 18/11/2017, 11:35

...ma scherzi? Se non ci fossi bisognerebbe inventarti! :applausi:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26466
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 13/12/2017, 15:07

Ciao tra una quindicina di giorni saranno un anno e 2 mesi circa 14 mesi di utilizzo dei rulli quotidianamente per un paio d ore assicurate e debbo dire che gli Elite sono di ottima qualita,integri come il primo giorno.
Se fossero stati usati nei mesi piu freddi dal 1 dicembre al 28 febbraio mi avrebbero gia fatto quasi 5 anni e darei 5 stelle in ogni forum.
Non ho parole, un home fitness consigliato a tutti,a patto che di tenere un po di camere d aria di scorta in casa e di utilizzare copertoni gia logorati dalla strada dall usura,sono piu silenziosi e disperdono il calore generato in fretta cosi facendo fanno durare di piu la camera d aria,non tanto la gomma ma la valvola che e quella che si guasta.
Con i tubulari da ciclismo non so il loro comportamento perche non li ho mai usati.
I tablet recensiti qui in questo forum,economici di fine serie,esattamente 5,sono piu che contento hanno funzionato e funzionano egregiamente per il loro uso di intrattenimento sportivo,anzi meglio acquistare prodotti economici di 5-7 anni fa,nuovi,che non gli ultimi semplicemente perche erano piu alla portata di tutti al tempo, quindi con molta facilita sul web si possono trovare tantissime soluzioni,consigli per risolvere eventuali problemini,grazie agli utenti del passato.
Ora potrei riporli nelle loro scatole e usare i 2 nuovi acquisti in Cina su Gearbest,fantastici per poco piu di 35 euro compreso spedizione,.. 5 anni di tecnologia di differenza nell economico si sentono eccome,comunque prossimamente scrivero qualcosa in merito.
E sempre bello maneggiare cose che ammiravi nelle vetrine, che al tempo non potevi acquistare a prezzi insensati per le propie tasche,ci metterei la firma.Saluti. :ciao:
E ci aggiungo di piu ,li rompi,ti cadono,li impalli ma che te ne frega ..li hai pagati come una serata in pizzeria :ehgia:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 15/02/2018, 21:51

Ciao a tutti aggiorno questo argomento o topic come lo si vuol chiamare,per suggerire una serie tv che mi ha entusiasmato moltissimo,oserei dire la migliore uscita dopo la serie originale parlo di star trek discovery.
Me la sono gustata in 4 serate sportive,fantastica,peccato che l ultimo episodio abbia lasciato desiderare
https://it.wikipedia.org/wiki/Episodi_d ... _Discovery
http://www.fantascienza.com/23325/star- ... del-futuro
Per la seconda stagione si dovra aspettare gennaio 2019...
http://www.digitalspy.com/tv/star-trek- ... on-theory/
A parte questo vado a confermare nei post precedenti la scarsa qualita della MTB mirage presa al bennet un bel po di anni fa usata solamente 3 mesi giusto il tempo di lisciare il copertone posteriore in 3000 km complessivi e consumare il grasso meccanico presente nelle rondelle a forma di cuscinetto presenti nel perno dei pedali :lol:
L avevo rispolverata l anno scorso e alternativamente ad un altra MTB artigianale la sto usando nei rulli il risultato corona posteriore a 7 marce con denti in ridimensionamento,il meccanismo di guida della corona a 3 marce anteriore sfasciato,la manopola del cambio posteriore di una durezza mai sentita in qualsiasi altra bici :-o
Il perno pedaliere ha un lasco su entrambi i lati di 3 millimetri sicuri ad ogni pedalatasi inclina verso destra e successivamente a sinistra ma la catena rimane saldamente posizionata sulle corone e tra un po,credo tra un paio di mesi il lasco aumentera fino a un massimo di 5 millimetri dopo di che comincera ad usurarsi il perno che andra a rodere i grossi bulloni,chiamiamoli cosi,che tengono il tutto rinchiuso nel teleio in acciaio.
Cosa vissuta precedentemente con un altra bici da supermercato Interspar ma un po piu costosa :-?
La sella originale se ne andata da un bel po,questa addirittura,la gomma da subito liscia in poco tempo e diventata ruvida e ha cominciato a sfaldarsi in pochi mesi,infine il cerchio posteriore ovalizzato.
Ha le leve dei freni in plastica...,ecco sapete cosa gli e rimasto di nuovo solamente il telaio e l apparato freni compreso il cerchio piu copertone anteriore che da blu scuro e diventato marrone :lol: forse lo faranno di liquirizia,prodotto in Bangladesh ha ha ha.
Dite un po voi io gli ho dato 59 euro nel 2014 ad oggi lo usata 9 mesi complessivi di cui 3 in strada lisciando completamente il copertone sfasciando la sella e 6 mesi nei rulli,ora la bici e meccanicamente finita,se la porto dal meccanico a sistemare cambio copertone,cerchio cuscinetti e magari anche il perno,mi viene costare come comprarne 2 al supermercato,ma questa volta con prodotti economici ma di marca percio quindi un paio d anni li faccio con un telaio pesante da portarmi appresso per farmi sudare di piu e smaltire le calorie... :lol:
Con questo non voglio dire nulla e l incontrario di nulla,ma avvertirvi se acquistate una qualsiasi bici da supermercato a cosa andate incontro.
NON andate dal vostro meccanico di fiducia a lamentarvi a dire mamma mia che pedali duri dopo qualche km fatto in bici con 100 euro che cosa pensate di acquistare, l oro d Olanda :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Che in Italia si chiama banda...
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 18/02/2018, 9:41

Ricapitoliamo dopo gli ultimi avvenimenti sportivi.
Mi sono venuti a mancare questi 3 tablet per cadute e guasti
Start model 101 da 10 pollici wi fi
Nordmande ND726B da 7 pollici wi fi
Nordmande R928B DA 9 polliciwi fi
e mi rimane all attivo
Goclever TAB R974 da 9.7 pollici wifi
MiiA MWT743G con windows 8.1 bing
Empire tablet Empire pad 100 con windows 7 questo vero pc
Teclast X10 quad core da 10.1 pollici
Ad esclusione dell Empire tutti prodotti economicissimi fascia 15-30 euro.
Infine l Exagerate Zelig Pad usato esclusivamente da orologio digitale e meteo da 6 mesi posizionato ad un altezza di 2 metri 24 su 24 ore..
Bene dai fungono da ottimo supporto per i rulli di ciclismo,per lavoretti in magazzino e luce notturna.
Vediamo il prossimo quale sara tra di questi :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 18/03/2018, 8:58

....Il paradiso in terra non esiste, ma chi va in bicicletta ci arriverà comunque....
Vorrei segnalare alcune serie tv per chi come me fa attivita sportiva in casa senza muoversi di un metro
la prima
Trapped Thriller
E bellissima ambientata in islanda,paese europeo un po sconosciuto.
Poco dopo l'arrivo di un traghetto internazionale nel porto locale, nei pressi della cittadina di Siglufjörður, viene ritrovato un cadavere mutilato. La comunità ne è sconvolta e le indagini della polizia si complicano dopo la morte del principale sospettato, mentre una tormenta blocca tutte le vie d'accesso alla città.
The Expanse fantascienza Thriller
Thriller drammatico ambientato in un remoto futuro, quando il sistema solare è completamente colonizzato: il Detective Miller è incaricato di indagare sul caso di una giovane donna scomparsa, Julie Mao. Al suo fianco James Holden ex primo ufficiale di una nave rompighiaccio. I due scoprono che la scomparsa di Julie è collegata a una vasta e pericolosa cospirazione…
The Man in the High Castle DRAMMATICO / FANTASCIENZA / THRILLER
Il dramma narra di un futuro alternativo in cui Hitler e l’impero giapponese hanno sconfitto gli alleati nella seconda guerra mondiale, diffondendo il nazismo nel mondo intero, Stati Uniti compresi. Gli USA sono divisi in tre stati, corrispondenti alla costa orientale (sotto controllo tedesco), quella occidentale (controllata dai giapponesi) e gli Stati delle Montagne Rocciose, che fungono da cuscinetto tra gli altri due….
La zona morta – The Dead Zone horror
Dal romanzo di Stephen King, la serie racconta di Johnny Smith, un professore di scienze, che ha una vita perfetta: un lavoro che ama, una fidanzata che sta per sposare e una madre amorevole, purtroppo il destino gli tira un brutto scherzo. In seguito a un incidente, Johnny rimane in coma per sei anni e al suo risveglio trova che la sua vita gli è sfuggita tra le dita. Sarah è sposata a un altro uomo e sua madre è morta. Ma la cosa più sorprendente di tutte è che Johnny scopre di avere il potere della premonizione…
Dominion
serie fantasy basata sul film del 2010 Legion, ambientata 25 anni nel futuro dopo una guerra tra l’esercito degli angeli e l’umanità che ha trasformato il mondo…
Alcatraz thriller
n gruppo di prigionieri e guardie di Alcatraz riappare ai giorni nostri ed una squadra di agenti dell’FBI si occupa di far luce sul mistero che riguarda la loro scomparsa trenta anni prima…
The Last Ship horror
Le vicende di un cacciatorpediniere e del suo equipaggio, un gruppo di uomini e donne che sono tra i pochi sopravvissuti a un evento catastrofico che ha decimato la popolazione mondiale……
Falling Skies
Falling Skies è una serie televisiva statunitense di genere fantascientifico creata da Robert Rodat e prodotta da Steven Spielberg. La Terra è stata invasa da una potente razza aliena, che ha messo in ginocchio l’intero pianeta neutralizzando le apparecchiature elettroniche e sterminando il 90% della popolazione umana…
Battlestar galactica
Epico reboot della serie sci-fi sull’omonimo cult degli anni ‘7o: i Cylon, macchine perfette create dall’uomo, si ribellano ai loro creatori distruggendo le 12 Colonie di Kobol e costringendo i superstiti, appena 47.000 anime, a darsi alla fuga per cercare un nuovo pianeta dove vivere, la leggendaria tredicesima colonia: la Terra. Braccati, affamati, piagati da visioni religiose, riusciranno il Comandante Adamo e il Presidente Laura Roslin a condurre l’umanità alla salvezza?…

more and more...
Gustarsi queste serie in ore di allenamento e facilissimo si va di una media 3-4 episodi per ogni sessione....
LA BICICLETTA INSEGNA COSA E LA FATICA,COSA SIGNIFICA SALIRE E SCENDERE,NON SOLO DALLE MONTAGNE,MA ANCHE NELLE FORTUNE E NEI DISPIACERI,INSEGNA A VIVERE.IL CICLISMO E UN LUNGO VIAGGIO ALLA RICERCA DI SE STESSI-.
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 19/03/2018, 5:38

--- Una bicicletta può ben valere una biblioteca----
Ieri sera nel mio orario di allenamento mi sono gustato questo film
https://www.comingsoon.it/film/annienta ... 08/scheda/
Lena, una biologa ed ex soldatessa, prende parte a una missione di sole donne per scoprire cosa è successo a suo marito all'interno dell'Area X, una zona caratterizzata da un fenomeno sinistro e misterioso che si sta espandendo lungo la costa americana. Una volta all'interno, le donne scoprono un mondo di paesaggi e creature mutanti che, tanto pericoloso quanto bello, minaccia sia la loro vita sia la loro sanità mentale.
UN film Notevole, perché originale e disperato. A me è rimasto impresso, il che è più di quanto possa dire di quasi tutto ciò che vedo ultimamente. E con almeno un momento - l'incontro con l'incomprensibile entità-madre - di grande impatto.
Lo consiglio.
Trailer ufficiale
https://www.youtube.com/watch?v=bMdW9dpmLXY
:ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi frk il 19/03/2018, 9:41

Scusa Style, stai andando un pò troppo :offtopic:
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26466
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 19/03/2018, 15:27

Mi sembrava un po strano un tuo intervento in questo argomento :-)
Nel specifico dell argomento si,si e un po off topic,ma qui si parla di tecnologia connessa per il ciclismo,recensisco film che ho visionato nel momento dell attivita fisica..
Per avere un topic sempre aggiornato bisognerebbe avere piu utenti connessi che parlano e discutono,ma e divenuta cosa impossibile,e cambiato tutto..
In altri forum specifici sportivi ci sono topic risalenti a un decennio fa ,su questo argomento,ma li si discute in modo tecnico, prestazioni,abbigliamento ecc,che a me non interessa,perche sono si sportivo,ma non al tal punto da essere talmente fanatico a cercare la perfezione..e la spesa eccessiva.
Mi spiace per i forum in generale non ce piu nessuno che scrive nemmeno 2 parole e deprimente...
E bello per chi legge il forum le prime volte,ritornando all indietro nel tempo dalle origini del 2008 fino a qualche anno fa,pieno di interventi,ora gli utenti si sono schiariti,diradati...
Eppure quando giro in siti cinesi che riportano recensioni solo positive perche quelle negative le filtrano,leggi di tanti acquirenti italiani...e dove sono finiti,....su facebook magari.
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi frk il 19/03/2018, 18:11

Infatti non volevo minimamente indispettirti, sei un elemento fondamentale per il forum, quindi tendenzialmente ti lascerei fare tutto quello che vuoi, ma ogni tanto devo correggere qualcuno, altrimenti che "admin" sarei? ;-)
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26466
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

PrecedenteProssimo

Torna a Altri prodotti tecnologici (cinesi e non)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 5 ospiti

cron