Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Volete parlare di MP3, autoradio, navigatori etc? Fatelo qui.

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 25/08/2017, 19:57

Tengo a precisare che per utilizzare i rulli si deve utilizzare il specifico copertone,per la dispersione di calore, per un minore rumore e per la vita piu lunga del rullo stesso.
Con le Mtb la camera d aria mi durava 1 mese e 3 euro 50 alla volta se ne andavano,con la bici da corsa Olimpia il copertone lo sfaldato in 2 settimane.
Per l uso intensivo che ne faccio.
Ho installato questo acquistato su amazon con una camera d aria normale al suo interno presa a parte.
https://www.amazon.it/gp/product/B006JY ... JU7H&psc=1
E ho risolto il problema.
L inconveniente e che se tirate giu la bici e farvi un giro dovete cambiare copertone perche non e adatto per la strada.
Per la tecnologia invece usate quella che piu vi piace.
Un mio conoscente di bici ad esempio usa un tripiede da maestro di musica al posto del supporto tablet bici.
E non usa certo tablet economici da 4 soldi come i miei :-o :lol:
Ognuno si arrangia come che puo,o sbaglio :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 26/08/2017, 6:51

Buone vacanze ora tocca a me :-)
Riprendo il discorso appena torno :-)
:shock: :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi frk il 26/08/2017, 10:33

Grazie style, buone vacanze! :-D
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26468
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 10/09/2017, 15:53

Ciao a tutti eccomi ritornato..
ad aggiornare questo topic..oggi con il ritorno dalle vacanze mi sono ritrovato a fare il classico ciclismo con i rulli semi professionali e con l ausilio di tecnologia outlet :shock:
Siccome mi sono ritrovato tutti i 4 tablet scarichi tranne l I-non dove ha tenuto di piu la batteria,e il mio preferito e il piu performante :roll: ho dovuto iniziare l attivita sfruttando la poca energia,quindi ho dovuto collegare il spinotto di alimentazione alla rete vicino,perche 3 su 4 hanno il spinotti classico dei chinafonini di anni fa tranne l I-non , al spinotto uscita audio cuffie per gli autoparlanti,risultato, un forte rumore di sottofondo e lo dovuto togliere :-( ...
Cosi li ho confrontati tra di loro sembrano tutti e 3 delle fotocopie,nonostante le dimensioni diverse 7-9-10 pollici,stesse identiche posizioni e distanze :-|
Debbo anche ammettere che ognuno ha i suoi problemini,chi ha il touch meno reattivo,quello che fa fatica a riconoscere il wi fi ecc ma se si ha tatto a prenderli in mano sono problemi da poco per quello che li ho pagati.
Fino ad ora l I-non e il migliore,ma ripeto essendo modelli del passato lontano in rete si trovano molte soffiate e consigli per migliorarne le prestazioni anche solo momentaneamente.
Ad esempio il Nordmande da 9 pollici e la fptocopia dell I-non pro 9 pollici che dava molti piu problemi del primo citato,ma la soluzione della partizione di un a mini sd da 8gb per l I-non 9 pro va benissimo anche come soluzione per il Nordmande...testata personalmente.
Secondo il mio parere questi rimorchiati sono usciti tutti dalle stesse fabbriche per acquirenti dal nome e cognome diverso.
La ricarica a spinotto rimane la piu lunga rispetto alla mini usb,pero in comune hanno che tramite mini usb quando li colleghi al pc oltre a trasferire tutto quello che ci sta,si ricaricano anche.
Le condizioni del 7 pollici nordmande,parlo del display si aggravano devo farci un po di attenzione... :-?
Ora grazie a un ordine fatto una persona a me cara l 8 settembre in congiunta ad una sua amica e grazie alla brillante idea che mi e venuta sono riuscito ad aggiudicarmi un
hamlet zelig pad 970h per 22,36 euro dal sito di Mediaworld nel reparto outlet con il sconto del 25 raddoppiato per alcuni giorni piu un meno 10 euro di ben venuto sul primo ordine dal minimo di 99 euro ..
Da quel che ho letto una vera sola de scarpe al tempo dichiarato mono core da 1.5 ghyz invece monta da 1 ghz e in teoria una ram da 1gb invece e di 800 mb con un storage da 4gb che tra il sistema operativo driver ecc ne rimangono di liberi 0.98 :-o
Sai che mazzata per chi lo pagava al tempo 250 euro :azz:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 16/09/2017, 16:00

E da una settimana che uso regolarmente ogni giorno per allenamento il copertone acquistato su amazon fa egregiamente il suo lavoro scalda poco dissipa bene il calore rispetto ai classici copertoni,e non si sente piu l odore della gomma surriscaldata di prima.Bene,.
Ora vediamo quanto mi dura la camera d aria interna e il copertone,dalle recensioni in giro dicono 1 anno,speriamo :-)
Per il momento i 4 tablet girano a turno l Hamlet e il 7 pollici Nordmande lo uso come lampada visto che alla mattina presto ce buio e si fa sera presto qua al nord.
L hamlet e il piu ostico di tutti ma il migliore in qualita costruttiva,la batteria piena al cento per cento con schermo a luminosita massima dura tra 5-6 ore massimo...va bene come da torcia...anche questo e utilizzo :lol: con il tempo dovrei riuscire a capire come metterci le mani per un utilizzo soddisfacente ai miei bisogni di compagnia diciamo :lol:
Saluti
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 24/09/2017, 18:52

Vi do un consiglio se volete una MTB non compratele assolutamente nei supermercati sono di una qualita estremamente scadente.
Non ci posso nemmeno credere non volevo credere ai miei occhi constatare un usura talmente elevata delle corone dentate del cambio posteriore :-o
Questi ingranaggi li fanno con l oro d olanda :lol: presa 5 anni fa di scorta per 59 euro in un Bennet in chiusura,ma azz :-o
Usata sempre di scorta per poco tempo :mumble: ,ma e anche vero che i rulli sfasciano le bici molto piu in fretta perche hanno una postura non da normale uso ma questo non giustifica un usura cosi elevata. :mumble:
Consumare gli ingranaggi a livello del copertone posteriore :-o
Aveva propio ragione il mio amico mestro artigiano da una vita intenditore di biciclette....-quelle da supermercato si sfasciano in sei mesi con uso regolare,non vanno bene nemmeno a farsi il giretto serale per andare al bar dello sport a bersi il caffe,vabbe che poi ci guadagno di piu io nelle riparazione che a vendere un prodotto di qualita al cliente,poi mi fa ti faccio vedere che razza di cuscinetti che ci mettono nel mozzo o perno pedali,apre una scatola mi tira fuori un cuscinetto che ha nulla di cuscinetto non aveva nemmeno le sfere di acciaio,ma era tutto un solo pezzo stampato dalla forma di una grande ranella con un diametro di 6 cm larga 1 cm e fonda di un paio di cm,in mezzo ci passava il perno,ricoperta di grasso meccanico scadente che con 10km si sciogle, si usura dopo il perno non gira piu ma gira insieme alla ranella che a sua volta va a fregare con il contenitore-telaio bici diventando cosi la pedalata dura e lamentandosi con il meccanico dopo.
E anche la mia e cosi lo smontata oggi e cio messo io del grasso meccanico con la G maiuscola..
Le mie bici non vedono mai meccanico,ci penso io.
Ora questa da supermercato e l altra Mtb quasi sfasciata Artigianale le uso come di riserva di due ne faro una finche ci sono i pezzi ancora recuperabili..come ho fatto con altre tre antecedenti,tutte prese nuove come l ibrida di quest inverno scorso,cinque mtb piu l ibrida a dicembre non e male come usura in 18 anni di attivita,si parla di circa 9-10mila km anno con percosi misti strada sterrato.
Nemmeno quando mi concedo le vacanze non smetto di fare sport debbo propio star male per non farne.
Oggi su un tablet il piu piccolo da 7 pollici il nordmande che tra l altro non lo neanche recensito in questo forum,pensavo che ieri sera mi avesse lasciato per vita migliore a carica piena non si accendeva piu,le ho provate tutte,ho avuto la genialita di spingere,il foro dietro del reset ed e ripartito subito :applausi: :applausi:
Gli applausi me li faccio da soli :lol: ...dopo 10 mesi di vita mi sembrava prematura la sua scomparsa :lol: :lol: :lol:
Gia che ha il display difettato,mi sarebbe dispiaciuto un pochino :lol:poverino :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi gerko il 24/09/2017, 20:24

I denti del cambio si concumano?? Che bassa qualità che c'è al giorno d'oggi.
25 anni fa circa mi comrparono una MTB al Mercatone Uno. A parte le gomme che da qualche anno non tengono più l'aria e il cambio diventato ora impreciso, è sempre andata bene, e il Mercatone era paragonabile ad un supermercato. Per me il problema è sempre la qualità generale abbasatasi di tantissimo.
Quelli che hai trovato nelle ruote sono sempre cuscinetti, ma a fascie di metallo che ruotano una attorno all'altra, ovviamente hanno uno scorrimento ben diverso dalle sfere. Se invece ci avevi trovato una boccola allora si che era da mettersi le mani in testa. :bigsmile:

Ciao Style.
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 26/09/2017, 13:35

Gerco quelli che dici tu sono quelli delle ruote che si consumano nel tempo anch essi, che rendono la bici ballerina ho 3-4 cerchioni cosi, dicevo i cuscinetti del perno dei pedali,all interno dopo smontati ci possono essere dai 2 ai 4 cuscinetti con sfere interne che ruotano quando pedali attorno al perno che regge le 2 pedaliere esterne,sulle biciclette da supermercato di solito come mi ha detto il meccanico-conoscente ne montano di 2 tipi i cuscinetti che sembrano due ranelle giganti oppure cuscinetti con sfere con materiale di scarsa qualita che in giro di poco tempo si usurano consumandosi perdendo vere scaglie di metallo,in poche parole si sfasciano.
Per non parlare dei freni,i pedali dove appoggi i piedi,i copertoni,le selle che saltano :-( :-( :-(
Chi le conosce ci sta lontano.
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi style2style il 23/10/2017, 20:36

Ciao finalmente un po di tempo da dedicare a questo argomento,nelle ultime settimane ho avuto un po da fare a ristrutturarmi i serramenti e altri lavoretti dopo 10 dieci anni dall ultima sistemazione,se le cose le tieni sistemate bene ti durano anche 200 anni. :fischio: parola di artigiano.
in questo lasso di tempo l attivita sportiva non mi e mai mancata,un occhio alla salute ci vuole,ma sopra tutto la compagnia musicale e mediatica di questi tablet mi hanno scandito le ore di lavoro senza che me ne accorgessi, e debbo dire che tutto sommato sono soddisfatto di questi prodotti dopo quasi un anno dall acquisto che a ruota tra pochi giorni compieranno un ciclo di vita annuale.
Ho capito come usarli senza dover resettare a fabbrica regolarmente come facevo a cavallo tra il 2016 e 17.
Ognuno ogni tanto manifesta qualche problema dovuto alla bassa qualita del prodotto,ma non me ne curo,anzi se oggi un modello fa i capricci con la connessione wi fi ho sempre l altro e l altro ancora e cosi via.
Non l avrei mai detto di riuscire a vedermi i film streaming tranquillamente in un sistema operativo --obsoleto-- con i problemi che danno i loro web- player di visualizzazione.
Youtube funziona benissimo,ma anche questo ogni tanto sembra avere qualche mal di pancia.
La cosa che non sopporto che in alcuni di essi hanno truffato l acquirente finale riportando dati falsi sull hardware installato,come quando dichiarono 1 gb di memoria ram invece ne ha di effettiva 800,oppure 512mb scritta e veritiera 400,mah,perche questo,non lo riesco a capire,quei 100-200 mb in meno fanno abbassare il prezzo finale,mah.
Queste marche sono al tramonto,ma fate attenzione ai vari Master,Digiland,Mediacom,Qbell ecc cinesate identiche ai sopra citati.
I rulli invece tengono botta benissimo lavorano bene,peccato per le camere d aria della ruota posteriore,con una media di una al mese debbo cambiarla,sicuramente e il surriscaldamento che fa cedere la valvola di gonfiaggio per fortuna che Amazon te ne vende 10 alla volta con un prezzo inferiore a 3 euro l una,effetto collaterale diciamo pero debbo guardare il lato positivo come si vuol dire mi sono tolto dalla strada :lol:
Il 27 settembre grazie alla sovrapposizione di 2 promo mi sono preso un MiiA tablet da 7 pollici con windows 8.1 con bing,con l hardware nato per windows che straccia tutti gli altri concorrenti economici che ho in casa,audio alto, il giusto,visualizzazione display ottima da ogni angolazione,reattivita touch ottima...insomma e Windows ha molte funzionalita desktop,Android 4 non e paragonabile,l unico neo e il display piccolo 7 pollici se fosse da 10 sarebbe woow.
Nel corso di 3 anni questo modello lo visto andare da 99-109 euro fino a 27,90 euro,lo so per certo ho sempre il pallino,quando giro come un cavaliere errante,di dare un occhiata all informatica ed elettronica in generale.
Saluti. :ciao:
Lasciate che ci odino, purché ci temano.
Gaio Cesare Germanico (Caligola)
style2style
chinaguru
 
Messaggi: 2117
Iscritto il: 22/04/2010, 19:39
Chinafonini posseduti: Zte Axon Elite,Hdc S7,Hdc Note 5,Hdc S7 Edge

Re: Rulli semiprofessionali e tecnologia connessa per il ciclismo

Messaggiodi gerko il 23/10/2017, 22:23

27.90!!!!
Lo voglio anch'io!

Da me offerte così non le ho mai viste, giuro! Non guarderò nei posti giusti. :bigsmile:
Leggere senza interagire svuota il web di contenuti, scrivi qualcosa anche tu, condividi le tue esperienze.
Avatar utente
gerko
chinasupremo
 
Messaggi: 3641
Iscritto il: 13/09/2011, 17:33
Chinafonini posseduti: JIAYU G2+ White, Cubot H1 Gold.

PrecedenteProssimo

Torna a Altri prodotti tecnologici (cinesi e non)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite