SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Volete parlare di MP3, autoradio, navigatori etc? Fatelo qui.

SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi BALIRIA il 08/03/2013, 18:49

Ciao a tutti,
mi piacerebbe scambiare qualche opinione (costruttiva) circa gli acquisti oltreoceano in materia di Sigarette Elettroniche.
Premetto che ho personalmente testato i prodotti, poichè (da grande fumatrice quale mi ritengo essere) ed avendo scoperto all'orizzonte una nuova alternativa alla tradizionale "bionda", ho voluto entrare in questo mondo in punta di piedi.
Ho cominciato (come credo quasi tutti gli appartenenti alla categoria dei cosiddetti "svapatori"), con un acquisto (assolutamente Online) presso un rivenditore italiano. :bua:

A distanza di 6 mesi mi accorgo che quel primo acquisto è stata una follia (prodotto pagato più che una fortuna e comunque fabbricato in cina come riportato sul manuale d'uso -in lingua inglese-) e la mia attenzione dunque si sposta sul mercato Cinese (che devo dire con il massimo della onestà, mi da grandi soddisfazioni). :applausi:

Acquisto prodotti che ritengo essere qualitativamente eccellenti, spedizioni veloci e sempre tracciabili, venditori disponibili e sempre veloci nelle comunicazioni -in lingua inglese-, dazi doganali tutto sommato accessibili, anche se avrei da opinare il calcolo degli stessi sulla base dell'importo totale pagato piuttosto che del solo costo del prodotto acquistato (siamo in italia purtroppo) quindi prodotto + spedizione. :azz:

Qualcuno di voi ha avuto esperienze circa l'acquisto di questi prodotti?
E se si, quali sono state le vostre impressioni?

Spero in un confronto il più possibile sereno, poichè trattandosi di un argomento "caldo" di questi tempi, sembra quasi un tabù parlarne, ma credo che quì, dato il raccordo virtuale che convoglia molti acquirenti esteri, non dovrei trovarmi esposta al pubblico ludibrio!

Ciao a tutti,
Baly
BALIRIA
chinacurioso
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 07/03/2013, 9:56
Chinafonini posseduti: nessuno

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi brandon74 il 08/03/2013, 18:54

Ciao!
Ho per la testa di provare queste sigarette elettroniche prima o poi.
So che sono fatte in Cina, ma non avevo pensato di comprarle da loro!

Hai gentilmente un link per dare un'occhiata riguardo i prezzi/spedizioni?

Quelli italiani li conosco..Ladri!

Ti ringrazio anticipatamente!
:ciao: :ciao:
DELLA VALLE: sei un buffone!
BERLUSCONI: e mi dia del lei quando parla con il presidente del consiglio!
DELLA VALLE: lei é un buffone!
brandon74
chinasupremo
 
Messaggi: 4037
Iscritto il: 07/02/2013, 17:01
Chinafonini posseduti: Nubia Z7 Max/Z9 Max e troppi altri

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi BALIRIA il 08/03/2013, 19:09

Ciao,
io mi trovo a meraviglia, ne ho provati diversi (venditori) e devo dire che, a parte qualche piccolo ma davvero piccolo inghippo strada facendo, la loro politica è per lo più la stessa, tutti seri e tutti sempre pronti ad accogliere le richieste dei clienti.
Certo può capitare il prodotto difettoso attenzione, ma anche in quel caso, al secondo acquisto ne ho ricevuto uno in cambio.

Posso segnalarti i venditori da cui io ho personalmente acquistato e dove torno ogni volta, ma non posso inserire link per non trasgredire il regolamento del Forum.
Magari mi mandi un M.P. cui posso darti qualche indicazione e qualche nome.

Premetto, non posso darti la certezza che TUTTE siano fabbricate in cina, ma di certo quella che ho acquistato io in Italia lo è (sono arrivata addirittura a mettermi in contatto con la fabbrica stessa)!
Ed in ogni caso, io la uso (anzi LE uso perchè mi diletto oramai a cambiarne i modelli molto spesso) con il massimo della soddisfazione.

Puoi ottenere due tipi di risultati:
A) smetti completamente di fumare per "Vocarti" allo svapo (come accade a molti)
B) usi l'elettronica quale deterrente per risparmiare sull'acquisto delle tradizionali (accade ad altrettanti)
Io appartengo alla seconda categoria, non avevo intenzione di smettere di "fumare", ma di smettere di "pagare"!!!
Acquistavo due Benson 100's al giorno (ebbene si), ed oggi mi limito ad acquistarne un paio di pacchetti scarsi la settimana, con beneficio delle mie tasche prima ancora dei miei polmoni!

Se posso essere utile, son quì
:evvai:
BALIRIA
chinacurioso
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 07/03/2013, 9:56
Chinafonini posseduti: nessuno

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi frk il 09/03/2013, 11:44

Personalmente non sono mai stato attirato da questi prodotti. Dopo esser stato fumatore a lungo, e aver smesso completamente per qualche anno, ora sono un fumatore occasionale, e preferisco fumare qualcosa di buono ogni tanto piuttosto che una cosa senza aroma nè effetti apprezzabili continuamente... ormai un pacchetto di Silk Cut mi dura anche più di una settimana!

Con questo non voglio sminuire la validità delle sigarette elettroniche, hanno sicuramente una loro utilità, anche sociale, se vogliamo.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 25834
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi Rahab il 11/03/2013, 14:51

Io ho smesso di fumare da 3 anni ...
Avevo iniziato presto e ho fatto in tempo a farlo per 26 anni.
Non ho più ripreso e per questo motivo ben mi guarderei dall'iniziare a "svapare"; semmai rimango un occasionale consumatore di stecchi di liquirizia! :lol:
Pare essere giunto il momento delle sigarette elettroniche e probabilmente le avrei provate da fumatore (anche per la varietà di essenze possibili); però rimango perplesso dai possibili effetti negativi sulla salute, tema che mi risulta ancora dubbio. :roll:
Detto ciò, visto che son tutte fatte in Cina ... non vedo perché non bisognerebbe comprale "alla fonte"! ;-)
[BlackBerry Passport]
Avatar utente
Rahab
Moderatore Onorario
 
Messaggi: 4871
Iscritto il: 13/10/2008, 23:27
Località: Repubblica Serenissima
Chinafonini posseduti: D33 Dvb-t, E88+, H2000, Star X18i 2.3, Thl W3+, zte 697s

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi brandon74 il 03/04/2013, 20:02

Ragazzi l'ho fatta!
Acquistato in Italia sigaretta elettronica martedi scorso.
Non fumo più ora.Da un pacchetto a zero in un minuto. Cioè aspiro da sti cosi che hanno tecnologia cinese e marchio China export impresso.E si, si riconosce..
Le essenze però sono italiane.

Batteria al litio ( da 400 mAh!!), caricatore usb..
..c'è da farci una recensione! :bigsmile:
Sopiscono il desiderio si, ma non so cosa mi entra nei polmoni.
Ma ne più ne meno delle bionde normali, quindi per me ottimo acquisto.
Se poi l'utente Baliria volesse gentilmente fornirmi in privato i link ne sarei molto felice! :ehgia:

Acquisto consigliatissimo se comprate il prodotto adatto alle vostre esigenze.
Sembra una risposta ad un consiglio per un chinaphone 8-)
DELLA VALLE: sei un buffone!
BERLUSCONI: e mi dia del lei quando parla con il presidente del consiglio!
DELLA VALLE: lei é un buffone!
brandon74
chinasupremo
 
Messaggi: 4037
Iscritto il: 07/02/2013, 17:01
Chinafonini posseduti: Nubia Z7 Max/Z9 Max e troppi altri

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi maxidroid il 03/04/2013, 23:06

Ciao brandon, quanto hai speso?
Mio fratello ha preso la SE circa 3 mesi fa.....ha eliminato completamente la normale sigaretta.
Stasera l'ho chiamato finalmente per dirgli di venire insieme ad acquistarne una anche per me, purtroppo non è potuto venire e sono andato io stesso per dare un occhiata: azz quanta cazzo di gente nel negozio Non sono nemmeno entrato ed ho rimandato l'acquisto a domani.
In sostanza mio fratello non ha più acquistato sigarette ma non ha nascosto che la mattina, durante il turno di lavoro, fuma un paio di sigarette per gentile concessione dei suoi colleghi.....insomma li vede fumare e se ne fa "offrire" quando capita. In tutti i casi è un buon segno già il fatto stesso di non acquistare più pacchetti di sigarette....
Io la prenderei principalmente per non acquistare più tabacco, filtri e cartine (uso la macchinetta da parecchi anni) e per evitare di portarmi dietro la puzza....specialmente nella mia stanza dove uso il pc ecc....mia moglie dice sempre: "qui dentro puzza di vecchio"!!!!! Naturalmente cerco di farlo anche per la salute e per il dolor di testa di cui soffro quando fumo troppo.
Spero di smettere definitivamente quanto prima, questo è il mio scopo :sisi:
maxidroid
chinanovizio
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/03/2013, 0:07
Chinafonini posseduti: i9377

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi BALIRIA il 04/04/2013, 8:42

Hahahahahahaha che bello, nuovi Svapatori in arrivo!!!!
Alla faccia di chi dice che fanno male "come" le normali sigarette (dimenticando che almeno la combustione i miei pomoni se la risparmiano!!!!) :ciao:
E' vero, bisogna trovare il prodotto adatto alle proprie esigenze, altrimenti l'inizializzazione del processo di allontanamento dalle comuni sigarette va a farsi friggere (spesso capita proprio questo!!!) :angry:

Raga, se avete bisogno di info, sono a Vs disposizione!!!
N.B. Comincio a darmi al "Fai da te" per i liquidi, anche quì un risparmio inimmaginabile e poi è fantastico, svapo solo quello che mi piace e decido io e solo io che gusti! :applausi:
Ho provato un tabaccoso alla menta ed è fantastico, non di meno un Menta alla fragola (sembra come quando mastichi un Vigorsol alla fragola!!!) :evvai:

Hahahahahahahahahah!!
Fantastico! :rotfl:
Ciao ciao,
Baly
BALIRIA
chinacurioso
 
Messaggi: 23
Iscritto il: 07/03/2013, 9:56
Chinafonini posseduti: nessuno

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi brandon74 il 04/04/2013, 10:31

Ciao ragazzi!
Ho speso 76,20 euro.
La sigaretta è una Quantum della Puff.
Però:
-la batteria da me acquistata è la più grande, cosi dura quasi due giorni(come un telefono :bigsmile: ..)
-ho preso due aromi da 9,90 euro l'uno.Questo perchè il primo è un trinciato stile Drum, il secondo liquirizia. Riempiendo il serbatoio di liquirizia è meglio continuare con quella, altrimenti il Drum avrebbe un sapore non puro.Quindi ho aggiunto un serbatoio.
Se acquisti la confezione base la spesa è più tollerabile.
Un aroma dura circa un mese fumando normalmente.Un bel risparmio direi.
Considerando che avrei speso quella cifra in 15 giorni di sigarette io posso dirmi soddisfattissimo.
I negozi sono sempre pieni di clienti ultimamente, ma ho notato che i commessi sono addestrati a gestire la gran mole di lavoro.Con cortesia e sono gentilissimi e pronti
a rispondere a tutti i dubbi/domande del caso.
La mia decisione è stata motivata da:
a) un risparmio tangibile in pochissimo tempo
b) LA PUZZA!!! La mia ragazza non fuma, quindi andare a nanna con l'odore addosso, per quanto mi lavassi con qualsiasi prodotto profumante,era fastidiosissimo.

Ho notato però che fumando il simil-Drum la voglia di sigarette normali aumenta.
Adoperando la liquirizia invece sviluppo fastidio perfino all'odore vicino ad un posacenere :boh:
Dev'essere una cosa soggettiva credo.

L'unica perplessità mi resta sulla batteria, garantita solo 6 mesi e non i canonici due anni di legge.
M'informo sul perche e vedo il da farsi.
Per il resto ottimo acquisto per me.

Per gli aromi adesso punto a miele-propoli, l'unico con ingredienti assolutamente naturali.
Ma 15,50 euro di costo...
DELLA VALLE: sei un buffone!
BERLUSCONI: e mi dia del lei quando parla con il presidente del consiglio!
DELLA VALLE: lei é un buffone!
brandon74
chinasupremo
 
Messaggi: 4037
Iscritto il: 07/02/2013, 17:01
Chinafonini posseduti: Nubia Z7 Max/Z9 Max e troppi altri

Re: SIGARETTA ELETTRONICA MADE IN CINA SI O NO?

Messaggiodi maxidroid il 04/04/2013, 10:35

Ehila Baly, non ci crederai ma la prima cosa che ho pensato di fare appena acquistata la SE, era proprio quella di ingegnarmi per i liquidi fai da te.....ma a quanto pare mi hai preceduto, e sono contento per questo, almeno mi risparmio il lavoro :bigsmile:
Spero di prenderla in settimana e di non sbagliare nella scelta!!
A proposito, perchè non postate che tipo di SE avete preso, specificando qualche caratteristica, tipo: durata batteria, flagranza utilizzata, scala nicotina, schermo LCD per contatore aspirazioni eseguite e livello di carica, cartomizzatore doppio, ecc....?

:ciao:
maxidroid
chinanovizio
 
Messaggi: 59
Iscritto il: 08/03/2013, 0:07
Chinafonini posseduti: i9377

Prossimo

Torna a Altri prodotti tecnologici (cinesi e non)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite