Importante: rivenditori italiani - perchè è VIETATO parlarne

Esperienze dirette, problemi riscontrati, valutazione del servizio offerto

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi frk il 12/09/2010, 19:00

coma66 ha scritto:La partita iva c'è


La partita IVA deve essere indicata per legge nella home page del sito (per i siti commerciali). Io non la vedo da nessuna parte...
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26048
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi coma66 il 12/09/2010, 21:06

Su informazioni di pagamanto c'è scritto chiaramente che il bonifico deve essere fatto al tizio che è insieme alla moglie presumo titolare di una ditta S.A.S.
La cosa strana è che im molti siti avevo letto che c'era gente che lo conosceva...un mio amico ci ha comprato un apparechio......
la ditta risulta regolarmente iscritta alla camera di commercio...Insomma tutto sembrerebbe regolare.........
Ma seppur riaperti il 30 Agosto non mi hannoancora spedito nulla.....Ho effettuato l'ordine il 14/8.......
Per questo ho chiesto se qualcuno di voi ha avuto a che fare o lo conosce........
Se posso metto i riferimenti a mia responsabilità naturalmente.....ma siccome sono moderatore in un altro forum, so quanto sia urtante vedere che la gente se ne frega delle regole...
Per questo chiedo autorizzazione all'Admin :prostro: di questo Forum...
Grazie a chiunque mi risponderà...... :ciao:
coma66
chinanovizio
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 11/09/2010, 12:22
Località: morrovalle

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi frk il 13/09/2010, 2:16

Grazie per la collaborazione, è meglio non mettere riferimenti specifici. Forse è una ditta seria, del resto ancora in pochi sanno dell'obbligo di P.I. in homepage. Prova a contattarli, chiedendo gentilmente informazioni. Ti consiglio di non partire in quarta lamentandoti, può essere controproducente. ;-)
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26048
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi coma66 il 13/09/2010, 9:07

Dunque, premetto che capisco il fatto che in Agosto i giorni non contano.....
Poi è arriavata una mail che molto genericamente avviosava che sono rimasti indietro e stanno smaltendo gli ordini di Luglio.....
Poi piu nulla nonostante le richieste da parte mia... :censor:
Domani vado dai carabinieri a fare la denuncia........poi darò mandato al "mio avvocato" per prendere i provvedimenti opportuni.......... ;-)
Purtroppo sono andato un pò leggero per via del fatto del mio amico che aveva ricevuto tutto regolarmente....... :azz:
Il sito è molto ben fatto, genera mails in automatico, e swicciano i pagamenti ai referenti come precedentemente specificato...
Oggi voi dite che non ci sono distributori ufficiali di questi marchi in italia e questi si dichiarano come tali........ :nonsifa:
Per cio che riguarda la truffa, credo che non ci sia nessun dubbio...vale la pena valutare se si può ipotizzare l'ipotesi del millanatato credito....... :angry:

Vedremo......se sono effettivamente truffatori, mandrò all'admin un messaggio con i riferimenti e se riterrà opportuno lo renderà noto. :paper:
Anche perchè è in testa nei motori di ricerca e quindi può facilmente "solare" qualche altro........ :bua2:

Grazie ancora.
coma66
chinanovizio
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 11/09/2010, 12:22
Località: morrovalle

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi frk il 13/09/2010, 15:27

Guarda, il fatto che abbiano registrato un nome di dominio così "fuorviante" non depone a loro favore :nono:

Però ti do un consiglio: non parlare mai di "truffa" nè di "truffatori" perchè rischi di essere denunciato a tua volta anche se hai ragione. Quando denunci su un forum un comportamento scorretto esponi i fatti ed esprimi anche il tuo giusto risentimento ma non usare mai termini che costituiscono una "sentenza" perchè finchè un soggetto non viene condannato per tale reato, definirlo truffatore è diffamazione, che è un reato penale. Prova a seguire i consigli che trovi sui siti delle associazioni di consumatori... purtroppo questo mondo è una jungla e ci vuole poco per aggiungere al danno la beffa :boh:

Comunque, qui non corri rischi, perchè ho rimosso il nome del venditore dal tuo precedente post, ma fai attenzione. ;-)
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26048
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi coma66 il 13/09/2010, 19:56

Dunque, domani mattina vado ai carabinieri e farò regolare denuncia, poi ci penserà il mio avvocato....
Certo è che se uno mette delle condizioni di vendita on line, queste hanno valore di contratto.
Nel sito si diceva spedizioni in una settimana salvo non accettazione dell'ordine.
Sono passati trenta gg, per me è truffa......
tanto piu che al telefono non rispondono, hanno mandato solo due mails generiche dicendo che sono in ritardo.....
Io ho sempre usato il condizionale, vedremo se sarò costretto ad usare il presente........
coma66
chinanovizio
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 11/09/2010, 12:22
Località: morrovalle

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi coma66 il 27/09/2010, 13:02

Un'altra puntata......la settimana scorsa il mio avvocato ha scritto una raccomanadata dando al tizio cinque gg per spedire dopodichè sarebbe partita la querela.
Giovedì scorso, è arrivata una mail che comunicava il mio stato dell'ordine da accettato a pagamento avvenuto.
secondo il regolamento entro sette gg, debbono spedire......
Ad oggi, presso il loro siro alla voce spedizioni, c'è un numero traking che cliccandici sopra si apre automaticamente una pagina DHL che comunica che non ci sono spedizioni in corso con quel numero traking....
Provando a chiamare telefonicamente, la Telecom diche che quel numero non è attivo......
Credo che la "sola" sia oramai appurata.......
Domani o dopodomani vadoi a depositare la querela.
Per intanto questi signori stanno gestendo i miei soldi dal 16/8, Se entro giovedi non avrò un traking valido, potrò dire che si tratta di truffa in tutti i termini.......
Speriamo bene......
coma66
chinanovizio
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 11/09/2010, 12:22
Località: morrovalle

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi frk il 27/09/2010, 17:20

Mi dispiace davvero :-(

Come consiglio generale da dare a tutti: non fidatevi di venditori che hanno registrato nomi di dominio italiani contenenti il nome di supposte "marche" cinesi! Non esistono distributori italiani di marche che, tra l'altro, non fabbricano loro i chinafonini.

Domini in stile "cectitalia", "cecteurope", "officialcect", "cectmobile" etc. etc. indicano una chiara intenzione di inganno.
"...a me pare che alla gente non dispiaccia essere abbindolata, se solo le si dice il contrario. E' quando le si dice che la stanno abbindolando che non lo sopporta."
Norman Mailer - La costa dei barbari
Avatar utente
frk
Site Admin
 
Messaggi: 26048
Iscritto il: 10/09/2008, 11:03
Chinafonini posseduti: Prince A960, JinPeng S6186, Smart M89, A7272+, Mpie MP108

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi coma66 il 28/09/2010, 6:56

frk ha scritto:Mi dispiace davvero :-(

Come consiglio generale da dare a tutti: non fidatevi di venditori che hanno registrato nomi di dominio italiani contenenti il nome di supposte "marche" cinesi! Non esistono distributori italiani di marche che, tra l'altro, non fabbricano loro i chinafonini.

Domini in stile "cectitalia", "cecteurope", "officialcect", "cectmobile" etc. etc. indicano una chiara intenzione di inganno.



Attenzione che il sito è sempre operativo e costantemente aggiornato......occhio :angry: :angry:
coma66
chinanovizio
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 11/09/2010, 12:22
Località: morrovalle

Re: Importante: rivenditori italiani

Messaggiodi coma66 il 03/10/2010, 10:20

Il sito continua ad essere aggiornato e ci sono sempre nuove offerte allettanti :censor:

io Mercoledi scorso ho depositato la querela in questura........ :paper:

Vedremo.... :boh:
coma66
chinanovizio
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 11/09/2010, 12:22
Località: morrovalle

PrecedenteProssimo

Torna a Discussioni sui rivenditori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti

cron